Lotta Juve-Napoli, Sturaro: “Scudetto? Arrivarci sarebbe fantastico”

Dopo l’uscita dalla Champions League e la ripresa del campionato, con la vittoria nel derby sul Torino, ha parlato ai microfoni di Sky e Mediaset Stefano Sturaro, che ha fatto il punto della situazione sulla sua Juventus: “I cambi di Monaco? Non sono stati causa dell’andamento della gara, due settimane prima, gli stessi ci avevano portato alla vittoria e non sono dispiaciuto per quelli, ma per la sconfitta e penso che  non si possa giudicare da fuori se non si vive la situazione da vicino“.

E ora testa al campionato, traguardo fondamentale per Massimiliano Allegri e i suoi uomini. Per il centrocampista infatti sarebbe un sogno portare a casa il secondo tricolore con questa maglia: “Vincere il campionato significherebbe scrivere la storia, siamo partiti piano, non solo a causa della condizione fisica, ma anche per l’inesperienza di alcuni di noi” e continua: “Il campionato è ancora aperto, potrebbe finire in due giornate o decidersi all’ultima, ma la cosa certa è che non dobbiamo farcelo sfuggire“.

Intanto, il numero 27 è già entrato nel cuore dei tifosi bianconeri: “Penso che il pubblico si accorga di come sudo la maglia” e non nasconde l’interesse verso la chiamata azzurra da parte di Conte: “Cerco di dare sempre il massimo, tutti i giorni per arrivare in nazionale, anche se rimane un sogno, spero che prima o poi arrivi anche il mio momento“.

Il pensiero ora va alle prossime sfide, che vedranno la Juventus impegnata in casa con l’Empoli, prima, e nel big match di “San Siro” contro il Milan, poi, due test davvero probanti per la truppa di Allegri, che deve difendersi dal Napoli di Sarri e dalla ritrovata Roma di Spalletti.

Potrebbe interessarti:

 

About Eleonora Ciaffoloni 336 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.