Maglia Avellino Calcio 2016-17: La Strisciata non è da Avellino

Svelata la nuova maglia dell’Avellino per la stagione 2016-17. Una muta che non piacerà a tanti tifosi biancoverdi. Perché? Semplicemente perché una maglia strisciata non è da Avellino.

Il modello prodotto da Givova per gli irpini desterà più di una polemica. Il motivo è semplice: questa maglia non si conforma alla tradizione della storica società calcistica biancoverde. La maglia, infatti, è decisamente originale.

Quale sia la grande novità della muta di quest’anno è già stato detto: delle strisce, infatti, la fanno da padrona. Il colore di base è un verde piuttosto sbiadito, con cinque strisce di colore più scuro che decorano l’intera maglia. Il colletto, bianco, è a polo.

Nuova-maglia-Avellino-Calcio-Castaldo

Una maglia che, come detto, non mancherà di suscitare numerose polemiche all’interno della tifoseria dell’Avellino. Oltre alla questione delle strisce, infatti, la maglia appare del tutto priva della storia del lupo: manca, infatti, l’animale simbolo della squadra. Il draghetto dello sponsor MetaEdil è inoltre fin troppo pronunciato ed evidente.

Si tratta della prima storica volta dell’Avellino strisciato. Emulazione delle grandi squadre come Inter, Milan e Juventus o semplicemente una scelta di design azzardata e sicuramente poco popolare? Vedremo. Certamente c’è una sola cosa che non possiamo dire: la prima maglia dell’Avellino di quest’anno non rischia di essere banale…

Potrebbe interessarti

About Marco Stile 343 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook