Manchester Utd-Leicester, Ranieri: “Lottiamo insieme per un sogno”

Claudio Ranieri si può sicuramente sentire sollevato ma in cuor suo sa che nulla è deciso fino a quando non sarà la matematica a dirlo. A tre turni dalla fine della Premier League, le Foxes hanno accumulato un vantaggio di ben 7 lunghezze sul Tottenham, un bottino che garantirebbe il titolo di campione d’Inghilterra alla compagine guidata da Ranieri già domenica, in caso di vittoria all’Old Trafford contro il Manchester United. Trionfare nel Teatro dei Sogni sarebbe la conclusione più romantica per questa storia epica che tutti noi stiamo vivendo e ammirando.

Il tecnico italiano ha così commentato il recente pareggio degli Spurs, che ha permesso al suo Leicester di appropinquarsi alla conquista della Premier: “Chiaramente adesso ci troviamo molto vicini al trionfo e a maggior ragione dobbiamo continuare a lottare e a soffrire per conquistare gli ultimi tre punti che ci servono. Sinceramente non avrei mai pensato che tutto questo potesse realizzarsi, si sta avverando una cosa inimmaginabile, fantastica. Tutti continuano a dire che ormai è fatta, ma non io, io lo dirò solo quando sarà anche la matematica a dirlo”.

Ranieri è poi tornato a parlare del segreto su cui si fonda il successo del Leicester, in grado di sovvertire ogni pronostico: “Ho sempre ribadito ai miei calciatori che non è importante il mero risultato, ma molto più importante è la prestazione. Non conta il nome della squadra avversaria, ma cosa noi  riusciamo a mettere in campo durante i novanta minuti della partita”.

Potrebbe interessarti:

Luca Toni si ritira a fine stagione?

Highlights Manchester City-Real Madrid (Video)

About Jacopo Formia 292 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook