Marcolin Esonerato dall’Avellino? Tesser può tornare

Con un’ulteriore partita negativa per l’Avellino (2-0 contro il Perugia), i tifosi biancoverdi sono pronti a puntare il dito contro l’allenatore ex Catania riaprendo così il capitolo Tesser.

Con l’esonero dell’ex mister, infatti, tante sono state le polemiche che hanno acceso gli animi dei tifosi biancoverdi e con l’ennesima sconfitta alle porte le critiche non sembrano placarsi, anche a causa del gioco di Marcolin mai andato giù ai tifosi avellinesi.

Un Tesser che ha visto crescere nella sua rosa un Mokulu diventato capocannoniere dell’Avellino, un Trotta acquistato dal Sassuolo e altri tre calciatori ormai pronti per la serie A. Oggi anche i cori contro il tecnico dei lupi da parte della tifoseria giunta fino al Renato Curi di Perugia per sostenere la squadra.

Proprio qualche settimana fa in un’intervista, Enzo De Vito si è espresso sulla questione Tesser, affermando: “Dopo Rastelli abbiamo iniziato un altro ciclo, con l’esonero di Tesser abbiamo parlato di mini fallimento perchè volevamo spronare la squadra, evitare l’appiattimento, dare obiettivi ad una stagione che rischia di diventare inutile. Il nostro obiettivo quest’anno era confermare i play-off, ma non si può parlare di fallimento dopo tutto quello che abbiamo fatto. Abbiamo preso undici pali, sbagliato qualche rigore in più. Ecco quest’anno possiamo dire che gli episodi non ci sono stati favorevoli”.

Potrebbe interessarti 

About Antonia De Falco 57 Articoli
Classe '96. Studentessa in Scienze della Comunicazione, appassionata di giornalismo, viaggi e da sempre grande amante di calcio e dell'Irpinia.