Marques Green rinforzo più determinante della Lega Basket Serie A

La grande stagione che la Sidigas Avellino sta disputando ha vari artefici, ma è palese a tutti che la svolta si sia avuta con gli acquisti di Marques Green e Joe Ragland. Ebbene, quello che prima poteva essere solo un pensiero, adesso è davvero concreto, infatti secondo quanto riporta Spicchi d’Arancia “è Marques Green il rinforzo suppletivo più determinante tra i 42 atleti tesserati a stagione iniziata dalle 16 squadre di Serie A”.

Con il playmaker di passaporto macedone, Avellino ha l’82% di vittorie rispetto al 33% senza di lui. Statistiche alla mano hanno azzeccato i movimenti suppletivi Capo d’Orlando, Bologna, Varese e Pesaro, ma anche Milano (con Batista e Sanders, mentre Kalniets ha un bilancio negativo) e Cremona hanno tratto beneficio dagli innesti in corsa. Solo 24 dei 42 innesti hanno però garantito alla squadra un record superiore a quello precedente; solo 3 su 6 in attivo per le correzioni di Cantù con margini percentuali comunque non superiori al 2,9 per cento, margine zero o negativo per i correttivi di Sassari e Brindisi col picco negativo di Tony Mitchell”.

Secondo ancora Spicchi d’Arancia, Avellino è “la reginetta del ritorno, in vetta alla classifica davanti anche all’attuale capolista Milano; netto invece il passo indietro di Pistoia e Trento, rispettivamente quarta e quinta forza al giro di boa, che attualmente sono in fondo alla classifica parziale”. Insomma, in questa stagione c’è finalmente stato il cambio di tendenza che tutti i tifosi irpini si aspettavano; non ci sono più stati tanti acquisti sconclusionati, ma pochi e mirati ingaggi, che hanno fatto fare alla Scandone un grosso salto di qualità.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1544 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.