Matteo Ardemagni all’Avellino, Ufficiale: arriva a titolo definitivo

Ora è ufficiale: Matteo Ardemagni è un nuovo giocatore dell’Avellino Calcio. L’attaccante classe ’87 arriva a titolo definitivo dall’Atalanta e ha firmato un contratto triennale che lo legherà al sodalizio biancoverde sino al 30 giugno 2019. Il giocatore percepirà 100mila euro il primo anno, con i bergamaschi che aiuteranno il club di Walter Taccone nel pagamento dell’ingaggio, per poi andare a guadagnare una cifra superiore ai 200mila euro nelle successive due stagioni.

Ecco il comunicato apparso pochi istanti fa sul sito ufficiale dell’U.S. Avellino Calcio:

“L’U.S. Avellino comunica di aver ingaggiato dall’Atalanta, a titolo definitivo, l’attaccante Matteo Ardemagni. Il calciatore, che si è legato al club biancoverde con un contratto triennale, ha in passato giocato con Triestina, Cittadella, Atalanta, Padova, Modena, Carpi, Spezia e Perugia, collezionando 239 presenze e 77 reti in serie B, esordendo in serie A con il Chievo (2 presenze) e vantando esperienze con la nazionale italiana Under 18 e Under 19″.

Terzo colpo in entrata per gli irpini, che in mattinata avevano formalizzato gli arrivi dall’Atalanta di Berat Djimsiti, classe ’93, e Salvatore Molina, classe ’92, oltre ad ufficializzare la cessione di Biraschi al Genoa. Mercato chiuso o il ds De Vito riuscirà a sfoltire una rosa composta attualmente da ben 30 unità?

Potrebbero interessarti:

Molina all’Avellino: Ufficiale

Djimsiti all’Avellino, Ufficiale: leggi la biografia dell’albanese

About Pietro De Conciliis 580 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.