Matteo Ardemagni all’Avellino, Ufficiale: arriva a titolo definitivo

Ora è ufficiale: Matteo Ardemagni è un nuovo giocatore dell’Avellino Calcio. L’attaccante classe ’87 arriva a titolo definitivo dall’Atalanta e ha firmato un contratto triennale che lo legherà al sodalizio biancoverde sino al 30 giugno 2019. Il giocatore percepirà 100mila euro il primo anno, con i bergamaschi che aiuteranno il club di Walter Taccone nel pagamento dell’ingaggio, per poi andare a guadagnare una cifra superiore ai 200mila euro nelle successive due stagioni.

Ecco il comunicato apparso pochi istanti fa sul sito ufficiale dell’U.S. Avellino Calcio:

“L’U.S. Avellino comunica di aver ingaggiato dall’Atalanta, a titolo definitivo, l’attaccante Matteo Ardemagni. Il calciatore, che si è legato al club biancoverde con un contratto triennale, ha in passato giocato con Triestina, Cittadella, Atalanta, Padova, Modena, Carpi, Spezia e Perugia, collezionando 239 presenze e 77 reti in serie B, esordendo in serie A con il Chievo (2 presenze) e vantando esperienze con la nazionale italiana Under 18 e Under 19″.

Terzo colpo in entrata per gli irpini, che in mattinata avevano formalizzato gli arrivi dall’Atalanta di Berat Djimsiti, classe ’93, e Salvatore Molina, classe ’92, oltre ad ufficializzare la cessione di Biraschi al Genoa. Mercato chiuso o il ds De Vito riuscirà a sfoltire una rosa composta attualmente da ben 30 unità?

Potrebbero interessarti:

Molina all’Avellino: Ufficiale

Djimsiti all’Avellino, Ufficiale: leggi la biografia dell’albanese

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.