Meggiorini salva ragazza picchiata dal fidanzato

Riccardo Meggiorini salva una ragazza picchiata dal fidanzato. È accaduto questa notte a Verona, quando il calciatore del Chievo si è reso protagonista di un atto di grande umanità, oltre che di senso civico e dell’onore.

Il 31enne calciatore, infatti, ha compiuto un vero e proprio salvataggio. Erano le 2.30 della notte tra giovedì e venerdì, quando il giocatore è stato svegliato dalle urla di una donna, picchiata con inaudita violenza nei pressi della sua abitazione. Affacciatosi alla finestra, il calciatore clivense si è reso subito conto della situazione, avendo visto l’uomo malmenare la vittima e tentare di strapparle i vestiti.

Alla spiacevole vista, Meggiorini si è precipitato in strada e, dopo una colluttazione avuta con l’aggressore, è riuscito ad immobilizzarlo, salvando di fatto la ragazza. L’uomo ha aggredito anche il calciatore, ma il pronto intervento della moglie di Meggiorini ha subito allertato i carabinieri, accorsi sul posto e lesti a portar via l’aggressore. Va detto che il calciatore del Chievo, nativo di Isola della Scala (VR), non ha riportato ferite.

Un gesto sicuramente nobile quello di Meggiorini, un comportamento da tenere ogni qual volta si verifichino eventi di questo tipo. La donna era stata violentemente aggredita, ma per fortuna la prontezza del calciatore ha evitato qualcosa di grave.

About Nicola Loseto 743 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.