Mercato Inter, Thohir: “Mancini resta, Icardi incedibile”

Ci pensa Erick Thohir a fare un po’ di chiarezza sul mercato dell’Inter. Direttamente dagli Stati Uniti, dove l’indonesiano ha raggiunto i vertici societari per un meeting, sono arrivate le sue parole chiarificatrici sulle situazioni di Mancini e Icardi: “Mancini è il nostro allenatore e crediamo molto nel suo lavoro. Ci vedremo ancora per capire quali sono le strategie da attuare per supportarci a vicenda. Con Suning siamo d’accordo nel continuare a lavorare per rinforzare ulteriormente la squadra per raggiungere l’obiettivo Champions League”.

Oltre a quello di Mancini, Thohir chiude anche il caso Icardi: “Icardi è incedibile, nonostante ci siano arrivate offerte importanti dal Napoli. Un anno fa gli abbiamo prolungato il contratto ma siamo disponibili a sederci al tavolo e parlare per capire cosa fare in futuro insieme”.

Le parole di Thohir, quindi, aprono nuovi scenari per il mercato dell’Inter. Con Icardi blindato nonostante le parole di Wanda Nara (“Il Napoli gli offre 7 milioni all’anno e 3 per i diritti d’immagine. Lo vogliono tutti a Napoli, lo voleva anche la Juve prima di prendere Higuain ma penso che Mauro resterà all’Inter”), la società deve ora accontentare Mancini. Nell’incontro con Thohir, il tecnico ha avuto rassicurazioni sulle manovre di mercato nerazzurre: non partirà nessun big e arriveranno almeno due acquisti entro fine agosto. Uno di questi sarà Candreva, l’altro potrebbe essere un centrocampista. Con buona pace di tutti: l’Inter ritrova serenità, la palla passa ora al campo di gioco.

Potrebbe interessarti: