Milan-Juventus, Mihajlovic: “Voglio vincere domani e in Coppa Italia”

“Io gioco per vincere sempre, vorrei battere la Juventus sia domani sera che nella finale di Coppa Italia a maggio.” Queste le prime parole di Sinisa Mihajlovic alla vigilia della sfida contro la capolista della nostra Serie A, il peggior avversario possibile da affrontare in un momento così complicato per la compagine rossonera reduce da una pesante sconfitta contro l’Atalanta di Reja.

Mihajlovic ha poi continuato, presentando così la gara di domai: “Rispetto moltissimo la Juventus per la voglia che mettono in campo ogni domenica, e non sarà un caso che negli ultimi anni hanno dominato in Italia. Nonostante il potenziale che possiedono, noi cercheremo di fare la nostra gara cercando di metterli in difficoltà, il ritiro è stato utile per parlarci e fare le cose che avevamo smesso di fare. Al di là del risultato mi aspetto una bella prestazione, quella sarà la prima cosa che chiederò alla squadra.”

Non sono mancate le dichiarazioni circa il suo possibile esonero di cui si è ampiamente discusso in settimana: “Non posso autoconfermarmi come non posso dare le dimissioni, non le ho mai date e mai lo farò perchè ho la coscienza pulita, sono consapevole di aver dato tutto e questa è la cosa più importante. Io con il dottor Galliani parlo ogni giorno sempre di calcio, e sa benissimo cosa e chi mi piace, abbiamo le idee chiare su cosa fare.”

POTREBBE INTERESSARTI

About Mattia Capaldo 114 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione,tifoso rossonero da sempre.