Moreno Longo Nuovo Allenatore Pro Vercelli: “Grande occasione per me”

La Pro Vercelli ha ufficialmente scelto il suo nuovo allenatore. Dopo aver “divorziato” con Claudio Foscarini, la società piemontese ha deciso di puntare su Moreno Longo, tecnico reduce da alcune stagioni straordinarie sulla panchina della Primavera del Torino, campione d’Italia al termine della stagione 2014-15.

In occasione della conferenza stampa di presentazione, il neo trainer bianconero non ha potuto far altro che ringraziare la dirigenza vercellese per l’opportunità: “Sono molto contento ed orgoglioso di essere qui, per me è un onore ripartire da una società seria ed importante come quella della Pro Vercelli. Arrivo con grande entusiasmo e voglia di fare, consapevole di dover affrontare una stagione logorante e un campionato difficile come quello cadetto”.

A livello tattico Longo si è dimostrato molto preparato: “Grazie al Torino ho arricchito tantissimo il mio bagaglio tecnico-tattico, imparando ad utilizzare diversi schemi di gioco. Quale utilizzerò? Non lo so, in questi anni ho capito che bisogna adattarsi all’organico che si ha a disposizione, lavorando tanto sia sul campo ma soprattutto dal punto di vista umano. Voglio uomini veri e in grado di darmi garanzie sotto molti aspetti”.

Un incarico importante e con più di una responsabilità: “Dobbiamo rispettare innanzitutto i nostri tifosi e sfruttare il fattore campo, che ha spesso fatto la differenza in queste ultime stagioni. Dobbiamo cominciare a lavorare con umiltà, senza montarci la testa e provando a mettere quanto prima in cassaforte la salvezza. Il mio modello? Non ne ho uno in particolare, ma penso di conoscere abbastanza bene le dinamiche dello spogliatoio, avendo smesso di giocare 10 anni fa e avendo acquisito un’esperienza importante con la Primavera granata”.

Potrebbero interessarti:

Lotito contro i tifosi della Salernitana: “La contestazione? Non mi interessa”

Crisetig nuovo obiettivo dell’Avellino?

About Pietro De Conciliis 570 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.