Morto Luis Salom: Incidente in Moto2 (Video)

Una caduta, una semplice ma fatale caduta. E’ morto Luis Salom, pilota del team Sag caduto alla curva 12 nelle prove libere odierne del Gran Premio della Catalunya. Il ragazzo è stato immediatamente trasportato nell’ospedale più vicino ma per lui non c’è stato nulla da fare, nonostante il massaggio cardiaco e le cure dei medici presenti: ad appena 25 anni, ci lascia una giovane promessa del motociclismo, una stella nata nel ’91 a Palma de Maiorca, che non potrà più dire la sua nel mondo dello sport.

La famiglia è stata appena avvisata e al momento non ci sono ulteriori notizie: la seconda sessione delle libere è stata ovviamente sospesa e poi cancellata dal programma del GP di Barcellona, prima del quale, domenica 5 giugno, ci sarà un minuto di rigoroso silenzio in ricordo di Luis Salom. Ora, è necessario rimanere in silenzio e rispettare chi voleva davvero bene al pilota spagnolo, prima di esaminare ciò che è accaduto e prendere le dovute contromisure: a causare il decesso del ragazzo, secondo quanto riportato da MotoGp, sarebbe stata la mancanza di ghiaia nella zona in cui ha perso l’anteriore; essendo scivolato esclusivamente sull’asfalto, Salom non è riuscito ad “ammortizzare” la caduta e a rallentare la sua corsa, perdendo il controllo e schiantandosi contro le barriere.

ECCO IL VIDEO DELL’INCIDENTE DI SALOM

Potrebbero interessarti:

Moto2, esploso un serbatoio ad Aragon (Video)

About Pietro De Conciliis 590 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.