Napoli-Benfica, Jorginho: “Partita difficile, si deciderà a centrocampo”

Alla vigilia di Napoli-Benfica, sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League 2016-17, ha parlato in conferenza stampa il centrocampista azzurro Jorginho, che ha presentato così la gara di domani: “Ci aspetta una partita difficile, affrontiamo una squadra abituata a calcare questi palcoscenici e che sta facendo bene da diverso tempo anche in trasferta”.

Il regista di Maurizio Sarri ha poi continuato: “Loro hanno grande esperienza internazionale e ottimi palleggiatori, quindi penso che la partita si deciderà in mezzo al campo. Noi però dovremo pensare soltanto a quello che noi dobbiamo fare, entrando concentrati e con la voglia di vincere che abbiamo sempre avuto in queste prime partite”.

L’italo-brasiliano è cresciuto tantissimo nell’ultimo anno: “Ho giocato sicuramente di più, l’ho fatto con la maglia di una grande squadra e sono soddisfatto di quello che sto facendo, pur sapendo che devo e posso crescere ancora tanto. Diawara? E’ un ragazzo che ha fatto molto bene l’anno scorso, è arrivato in estate per crescere e deve lavorare tanto come tutto il gruppo. Farà bene, è giovane e sarà molto utile alla squadra”.

Momento magico anche per capitan Hamsik: “Marek è un campione, può giocare regista, mezzala, trequartista, un po’ dappertutto insomma. E’ un giocatore molto importante per noi, sta facendo grandi cose ed è un piacere giocare con lui”.

About Girolamo Zampa 926 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.