Napoli-Besiktas, Reina: “Vincere per ripartire, sento maggiore responsabilità”

Archiviata la sconfitta interna con la Roma, la seconda consecutiva in campionato, per il Napoli è il momento di rituffarsi in Champions League, questa volta contro il Besiktas. In conferenza stampa ha parlato, al fianco di mister Sarri, il portiere azzurro Pepe Reina, che ha presentato così la sfida di domani: “Quando le cose non vanno bene non sono mai tranquillo, sento maggiore responsabilità e fatico a dormire la notte. Domani ci aspetta una partita complicata, loro hanno ottimi tiratori e dovremo stare attenti a non concedere molti calci piazzati”.

A ricevere tante critiche è stato soprattutto Manolo Gabbiadini, ideale sostituto dell’infortunato Milik: “Manolo è un bravissimo ragazzo oltre che un grande giocatore, il suo contributo è fondamentale e noi dovremo essere bravi ad aiutarlo”.

Come si dimentica la sconfitta con la Roma? “E’ un vantaggio giocare subito, fosse stato per me avrei giocato già il giorno dopo, perchè dobbiamo rispondere sul campo, vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi per ripartire subito con la giusta fiducia. Affrontiamo una squadra che non ha ancora perso in Europa, che è stata capace di fare risultato anche su un campo difficile come quello di Lisbona, quindi dovremo entrare concentrati e gestire la gara nel migliore dei modi dal primo all’ultimo minuto”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI

About Pietro De Conciliis 514 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.