Napoli-Roma, Spalletti “Vogliamo far vedere bel calcio”

L’allenatore della RomaLuciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa, in vista della sfida di domani pomeriggio, che vedrà Totti e compagni affrontare il Napoli di Sarri, pronto a riscattarsi dalla sconfitta esterna contro l’Atalanta.

Il tecnico giallorossi ha parlato degli infortunati che non saranno della partita: “Rüdiger il 22 giocherà in primavera contro il Novara e sarà il test definitivo. Vermaelen ha sempre una situazione che mi preoccupa, ma sta migliorando, ha ricominciato oggi a correre e staremo a vedere la reazione. Mario Rui e Nura sono ancora in riabilitazione.”

Il Napoli? “È la migliore squadra per gioco espresso, sono i più bravi insieme a poche altre squadre. Come modo di stare in campo, sono i migliori, hanno equilibrio, qualità e completezza di fase sia offensiva che difensiva. Noi non siamo sempre stati all’altezza, ma per questa partita dobbiamo far vedere il nostro massimo, se ci riusciremo potremmo essere al loro livello: siamo sulla stessa piattaforma, ma sui gradini ci si sta stretti. Vogliamo fare come l’anno scorso, loro non meritavano di perdere, ma è stata giocata una partita ad alto livello con due squadre che hanno fatto vedere lo spettacolo in campo. Speriamo di fare bene e far vedere bel calcio.”

Bruno Peres? “Non lo vedo diverso da quello delle stagioni passate, secondo me sta facendo bene. Gli riconosco le stesse qualità: all’inizio non era allenato, avevamo bisogno delle sue caratteristiche in quel momento, ci ha condizionato il fatto di dover usare per forza di alcuni calciatori. Ma non ci sono delle scusanti”.

Strootman? “Ha dovuto giocare senza allenarsi per entrambe le gare, ha dei problemi che è necessario risolvere e lavoreremo su questo, anche se spero di vederlo allenarsi spesso.”

Naingollan? “Ha passato un periodo di ombra, in cui è stato al di sotto delle sue possibilità. Adesso si sta allenando bene vuole tornare ad essere un calciatore forte e deve restare su questa squadra. Abbiamo bisogno di calciatori come lui, per cui deve restituirci quello che ci ha abituato e quello per cui è mancato: deve saldare questi debiti.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 212 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.