Nazionale Italiana, Buffon: “Sfavoriti? Come nel 2006”

Il numero uno della Juve lancia la sfida alle dirette rivali per gli Europei

Ormai manca poco per l’inizio degli Europei di Francia ma il pessimismo in casa Italia è sempre più elevato, basti pensare le numerose assenze per i nostri azzurri, ma a dare la carica è come sempre il capitano della Juve e della Nazionale Gigi Buffon.

A margine di un evento a Firenze il portierone Campione d’Italia ha descritto le sue emozioni in vista dei prossimi campionati europei: “Sicuramente non iniziamo nel migliore dei modi, gli infortuni ci pesano molto perché comunque gli assenti erano di altissim livello. Possiamo dire che iniziamo come nei mondiali del 2006, sfavoriti ma sempre fiduciosi. Partiremo a fari spenti, pian piano riusciremo a costruire un bel gioco e a produrre risultati“.

Buffon poi spiega quali saranno per lui le dirette avversarie per il titolo: “A mio parere la Spagna e la Germania saranno nettamente favorite per il titolo finale ma occhio anche al Belgio, sono forti e vogliono dimostrare molto. Ma a parte loro penso che anche la Francia sia cresciuta molto e vorrà far vedere tutto il proprio valore anche perché vincere giocando in casa è più emozionante. Incontrare una tra i padroni di casa e la Germania significherebbe per noi esser arrivati a buon punto nel torneo“.

Potrebbe interessarti

About Armando Della Porta 521 Articoli
Armando Della Porta nasce a Nocera Inferiore il 28 settembre 1992. Fin da piccolo è appassionato di sport, seguendo con maggior passione calcio, tennis e rugby.
Contact: Facebook