Nazionale Volley Femminile, World Grand Prix 2016 – Bari: l’Italia cede 3-1 all’Olanda

Non basta il cuore e la grinta dell’Italia di Marco Bonitta: l’Olanda, vera e propria bestia nera delle azzurre, si impone per 3-1 nella seconda giornata di World Grand Prix del weekend in svolgimento a Bari. Un risultato che è tuttavia severo con Del Core e compagne: l’Italia ci crede, gioca una buona partita e perde l’occasione di andare sul 2-0, opportunità che sfrutta l’Olanda. Rientrano le senatrici dell’Italia, dopo aver saltato la prima tappa in terra carioca, per un piccolo periodo di vacanza.

Coach Bonitta sceglie Orro in cabina di regia, Diouf opposto, Del Core e Sylla in banda, Guiggi e Chirichella al centro, De Gennaro libero.  Il primo set è l’Italia a prendere subito il largo, con Orro che insiste su una Diouf in forma e un’Olanda troppo fallosa. È proprio l’opposta italiana a regalare il set point con un muro e ci pensa Spirito con un ace a chiudere la pratica (25-19). Nel secondo parziale Sylla inizia fortissimo, ma la ricezione entra in difficoltà e le Oranges ne approfittano (6-3). Una super Italia piazza un parziale di 7-0 sulla buona battuta di Orro e trova prima il pareggio e poi il vantaggio (12-9). Belien al servizio fa danni (22-22) e un errore di Diouf regala il set alle avversarie (25-23). Il terzo set l’Olanda prende il largo (12-9), ma l’Italia non molla e rimane in scia. Sul 16-15 per le ragazze in arancio si infortuna Orro scendendo da muro ed entra Malinov: un cambio che le azzurre patiscono, mentre l’Olanda dilaga ed è troppo tardi quando l’Italia ingrana e riprova a rientrare in partita (25-18). Nel quarto parziale Plak è la grande protagonista: scava un solco nella ricezione azzurra (11-5), ma Sylla e compagne tornano sotto sul turno in battuta di Chirichella (1 aces) e un paio di muri ben piazzati. Plak si carica le sue sulle spalle e le trascina sul 23-19, poi le oranges sbagliano e l’Italia rosicchia il distacco (23-21), ma è Sloetjes a siglare il 3-1 per l’Olanda (25-22).

2a giornata World Grand Prix Gruppo 1

Italia – Olanda 1-3 (25-18, 23-25, 18-25, 22-25)

Russia – Thailandia 3-0 (25-22, 25-22, 25-13)

Giappone – Turchia 2-3 (25-21, 16-25, 25-23, 21-25, 13-15)

USA – Germania 3-1 (25- 17, 24-26, 25-10, 25-23)

Brasile – Belgio 3-1 (23-25, 25-19, 25-15, 25-18)

Cina – Serbia 3-2 (27-25, 17-25, 20-25, 25-22, 15-9)

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

TUTTE LE NOTIZIE SULL’ITALVOLLEY

About Silvia Viola 46 Articoli
Laureata in scienze della comunicazione a Torino, anche se non ha ancora deciso cosa vuole fare da grande. Aspirante blogger, aspirante scrittrice, insomma, sempre con una penna in mano o davanti a una tastiera. La sua passione più grande è la pallavolo e ha deciso di passare da essere protagonista in campo a viverla attraverso le parole.