Novara-Perugia: Probabili Formazioni (Serie B 2015-16)

Nel Monday Night della 38ª giornata del campionato cadetto si scontreranno Novara e Perugia, due formazioni che inseguono lo stesso obiettivo: i playoff. Anche se gli azzurri restano favoriti per la corsa all’ottavo posto, i risultati altalenanti degli uomini di mister Baroni, che hanno conquistato 5 punti in 5 partite, hanno portato i piemontesi dal 3° al 9° posto in classifica.

NOVARA-PERUGIA: PROBABILI FORMAZIONI

Se il Perugia di Pierpaolo Bisoli dovesse far risultato al Silvio Piola, potrebbe riaprirsi la corsa ai playoff per i biancorossi e allo stesso tempo potrebbe compromettersi per il Novara. I grifoni, però, si trovano a -6 dall’ottavo posto occupato dal Cesena, scavalcato dalla Virtus Entella che conquista la settima posizione, grazie alla vittoria sul Latina nel posticipo di domenica pomeriggio.

I padroni di casa scenderanno in campo con il solito 4-2-3-1, con Galabinov unico punto di riferimento avanzato, davanti al trio Faragò-Gonzalez-Corazza, che avrà il compito di inventare e di inserirsi senza palla in fase offensiva.

Si affida al tridente, invece, mister Bisoli, con Fabinho e Aguirre chiamati a supportare Ardemagni e a completare il 4-3-3 disegnato dall’ex tecnico del Cesena.

PROBABILI FORMAZIONI

Novara (4-2-3-1): Pacini; Faraoni, Troest, Mantovani, Dickmann; Casarini, Viola; Faragò, Gonzalez, Corazza; Galabinov. Allenatore: Baroni

Perugia (4-3-3): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Spinazzola; Zebli, Prcic, Guberti; Fabinho, Aguirre, Ardemagni. Allenatore: Bisoli.

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 376 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.