Novara-Salernitana: Ronaldo titolare?

Al “Piola” di Novara potrebbe scattare l’ora di Ronaldo. Il centrocampista brasiliano, dopo essere stato considerato il miglior acquisto del mercato invernale effettuato da Lotito, è stato costretto allo stop a causa di un infortunio, che l’ha portato all’intervento ed un lungo periodo di fisioterapia.

Un totale di 251′ raccolti contro Avellino, Brescia e Spezia, prima della degenza lunga quasi due mesi. Ora il brasiliano, tornato a disposizione da una decina di giorni, spera di potere tornare in campo per dimostrare le sue capacità, complice anche l’assenza di Moses Odjer. Il ghanese salterà per squalifica la gara in terra piemontese, e Menichini sta pensando ad un ulteriore cambio di modulo.

Potrebbe essere, infatti, rispolverato il 3-5-2 con Ronaldo nei panni di mediana con Moro e Bovo ai suoi lati. Gli esterni di centrocampo sarebbero Gatto e Ceccarelli, mentre in difesa Tuia potrebbe giocare dal 1′ se Bagadur non dovesse essere ancora pronto al ritorno in campo.

Con altri quattro allenamenti in programma prima della trasferta, sono ancora tanti i dubbi nella testa di Leonardo Menichini che però, sa di poter contare sulla coppia da gol CodaDonnarumma. 21 reti in due, un bottino che garantisce per i due attaccanti, pronti a partire dall’inizio nel match di domenica pomeriggio. Ieri “all’Arechi” inoltre s’è rivisto anche Franjo Prce, che ancora non ha esordito con la maglia granata, mentre Nalini si è sottoposto ad una risonanza magnetica per valutare l’entità del infortunio.

Potrebbero interessarti anche:

About Alessia Casella 207 Articoli
Nata nel '96 a Salerno, sotto il segno del cavalluccio granata. Appassionata del calcio in generale, visitare il mondo in lungo e in largo, e della moda. Sogno nel cassetto? Diventare direttore sportivo.
Contact: Facebook