Nuoto, Assoluti UnipolSai: arrivano i primi pass per Rio 2016

Nella giornata di ieri, dopo le finali di nuoto degli assoluti primaverili UnipolSai, sono stati assegnati i primi pass per i Giochi di Rio 2016. I primi a conquistare la qualificazione per Rio sono Simone Sabbioni, Gabriele Detti e Luca Dotto.

Sono, tuttavia, cinque le qualificazioni a Rio 2016 se alle tre qualificazioni di ieri si aggiungono quelle di Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, conquistate a Kazan 2015.
Nelle acque romagnole, da vero padrone di casa, Simone Sabbioni si impone nei 100 dorso ed oltre a qualificarsi ai Giochi Olimpici di Rio stabilisce il record italiano assoluto con un tempo di 53″34.
Alla sua qualificazione si aggiunge quella di Gabriele Detti che si guadagna il pass per Rio con un secondo posto nella finale dei 1500 stile libero nuotando in 14’46”48.

Gabriele è stato preceduto nella finale di ieri dal superlativo Gregorio Paltrinieri che, chiudendo in 14’42”91, si è aggiudicato il pass per Rio ed il gradino più alto del podio.
Il terzo ed ultimo pass olimpico della giornata è stato conquistato da Luca Dotto che nei 100 stile libero chiude al primo posto con un ottimo 48”40.

La giornata di ieri si è chiusa in bellezza con il successo del CC Aniene nella staffetta 4×100 stile libero femminile; particolarmente veloce è stata la terza frazione lanciata da Federica Pellegrini (53”30) che, in qualità di capitano della squadra, afferma“La formazione è buonissima e l’abbiamo riproposta. Io sono qui per vedere quanto valgo in questo momento che rappresenta una tappa di passaggio. Mercoledì ho i 100 e venerdì i 200 stile libero. Gli assoluti sono cominciati bene”

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 104 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995, vive a Beltiglio di Ceppaloni, un paese in provincia di Benevento. Studia lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di libri e di nuoto. Scrive per Notiziare.it, BeneventoZON e Derivati Sanniti e saltuariamente per Sannio Teatri Culture.