Nuoto, Rio 2016: è la notte di Gregorio Paltrinieri

Il grande giorno è arrivato. Questa notte nelle acque dell’ Acquatic Lenk Centre di Rio de Janeiro, sarà la volta di Gregorio Paltrinieri, il primatista mondiale in vasca corta, da favorito, si giocherà una medaglia olimpica nei 1500 stile libero.Alle 03:11 italiane, con diretta sui canali Rai e Raisport, ci sarà l’attesissima finale.

Super Greg (soprannome del fondista azzurro) è il favorito e su di lui c’è l’attenzione di tutta la federazione e italiana che nel giovane carpigiano vede la possibilità del primo oro olimpico nel nuoto. Questa sera, in finale, non sarà presente il primatista in vasca lunga, nonché detentore del record mondiale, sua maestà Sun Yang. Il cinese nelle batterie di ieri ha, inaspettatamente, chiuso con un tempo troppo alto compromettendo l’ingresso in finale. Così per il nostro Gregorio, è proprio il caso di dirlo, arriva un’occasione d’oro. A soli 21 anni, Gregorio Paltrinieri potrebbe vincere il suo primo oro olimpico che andrebbe a far coppia con l’oro mondiale conquistato ai Mondiali di nuoto di Kazan 2015.

Ma l’italia non ha solo Super Greg in finale. Infatti, nelle batterie di ieri, con il terzo piazzamento, Gabriele Detti ha conquistato il pass per la gara di questa notte. Così, in vasca, ci saranno due azzurri e lo spettacolo è assicurato dal momento che entrambi hanno tanto da dire e da dimostrare.

A dare filo da torcere ai nostri azzurri ci saranno: Ryan Cochrane, Jordan Willimovsky, Connor Jaeger, Mack Horton, Damien Joly, Henrik Christiansen. Tutti atleti già affermati sul panorama mondiale che proprio non ci stanno a guardarsi Greg volare sull’acqua e venderanno cara la pelle, sopratutto perché si tratta di una gara olimpica, non cosa da poco.

Inutile nascondere che tutti gli appassionati di nuoto sperano in una doppietta azzurra e allora dita incrociate e forza ragazzi!

Potrebbe interessarti:

About Mario Martino 102 Articoli
Nato a Maddaloni il 16/05/1995, vive a Beltiglio di Ceppaloni, un paese in provincia di Benevento. Studia lettere moderne presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di libri e di nuoto. Scrive per Notiziare.it, BeneventoZON e Derivati Sanniti.