Nuovo deferimento in arrivo per il Lanciano: Slitta il playout di Serie B?

Caos in Serie B. Sembra non essere chiusa completamente la questione Virtus Lanciano. La compagine abruzzese, dopo la restituzione di 3 punti in classifica, rischia un nuovo deferimento da parte di Stefano Palazzi. Secondo quanto riporta la “Gazzetta dello Sport” la procura federale è pronta a mandare a processo l’ex direttore sportivo Luca Leone (convocato giovedì).

Se al termine degli ultimi 90 minuti di campionato il Lanciano dovesse essere una delle due squadre ammesse allo spareggio salvezza, Tavecchio e Abodi potrebbero far rinviare i playout tra quartultima e quintultima per evitare la retrocessione in Lega Pro. Si tratta sicuramente di una situazione molto delicata che riguarda anche le altre squadre che lottano per la salvezza.

Sulla questione si è espresso lo stesso Andrea Abodi che ha sottolineato: “In questi casi la cosa importante è che la gente possa capire e che la giustizia sportiva sia trasparente e intelligibile. A volte i linguaggi non sono comprensibili e gli effetti delle decisioni nei vari gradi di giudizio sono contraddittori. A volte sono comprensibili solo nell’ottica della soggettività del giudizio, invece dovrebbe contare l’oggettività dei fatti. La Lega è in una posizione terza. Ho chiesto un’accelerazione dei tempi delle motivazioni per consentire a tutti i portatori d’interesse di trarre le relative conclusioni. In ogni caso ci sono due gare da giocare“.

Potrebbe interessarti

About Redazione 618 Articoli
Redazione AlBarSport.com, sito d'informazione sportiva