Beach Volley, Olimpiadi Rio 2016: Viktoria Orsi Toth positiva all’antidoping

A pochi giorni dal via ai Giochi Olimpici di Rio 2016 l’ombra del doping non vuole saperne di abbandonare i colori azzurri. Già questa mattina, tra i media e gli addetti ai lavori, si era sparsa la voce di un’atleta azzurra coinvolta in un caso di doping. Si era parlato di una tra le 12 azzurre del volley indoor, allenate da Marco Bonitta, che, dopo un controllo, pareva essere risultata positiva ad uno steroide anabolizzante, il clostebol.

Più tardi ma repetina era arrivata la smentita direttamente dal CONI, che si era espresso ufficialmente con una nota all’Ansa, negando ogni implicazione delle atlete dell’Italvolley rosa. “Non c’è nessun atleta della nazionale femminile di pallavolo risultata positiva all’antidoping” questa la dichiarazione del comitato olimpico nazionale italiano.

Le acque sembravano quindi essersi calmate ma poi le luci del doping si sono riaccese e l’obiettivo si è spostato su un’altra branca del volley, quella del beach. L’atleta azzurra Viktoria Orsi Toth, in coppia con Marta Menegatti, pare non aver superato il test antidoping, risultando positiva ad un metabolita del clostebol. La notizia sarebbe stata confermata dall’Ansa alle 16:54. Se ciò venisse confermato dal CIO sarebbe una brutta tegola per tutto il team Italia, ma soprattutto per il beach che era riuscito a qualificarsi ai Giochi in Brasile con ben 3 coppie: Lupo-Nicolai, Ranghieri-Carambula e appunto le azzurre Menegatti-Orsi Toth. Non possiamo fare altro che attendere eventuali conferme o smentite.

+++AGGIORNAMENTI+++ In una nota ufficiale il CONI conferma la positività dell’atleta azzurra e comunica la sua sospensione cautelare in attesa di eventuali ricorsi e accertamenti, queste le parole del comunicato: “Viktoria Orsi Toth (tesserata Fipav) è risultata positiva alla sostanza Clostebol Metabolita, a seguito di un controllo fuori competizione disposto da Nado Italia, a Roma, il 19 luglio 2016. La Prima Sezione del Tna comunica che ha provveduto a sospendere l’atleta in via cautelare, in accoglimento dell’istanza proposta dall’Ufficio Procura Antidoping”

TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

TUTTE LE NOTIZIE SULL’ITALVOLLEY

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA

About Ilaria La Rosa 154 Articoli
Classe 1990, napoletana stanziata a Parma. Aspirante blogger, aspirante fotografa, aspirante essere umano. Tutto in via di perfezionamento. Si nutre di musica e parole (specie se provengono da libri e serie tv). Appassionata di qualunque sport si giochi con un pallone, con una spiccata predilezione per la pallavolo.
Contact: Facebook