Olimpiadi Rio 2016: Boxe, Carmine Tommasone batte Del Gado all’esordio olimpico

Esordio positivo per il pugilato italiano alle Olimpiadi di Rio 2016. Carmine Tommasone, campione italiano ed europeo dei pesi piuma tra i professionisti, batte con scioltezza il messicano Lindolfo Del Gado all’esordio olimpico e agguanta gli Ottavi di finale nella categoria dei pesi leggeri.

Un match dominato dal pugile di Contrada che ha vinto tutte e 3 le riprese, annullando il gioco di Delgado e colpendolo con degli ottimi ganci al volto.

L’approcciato al match di Tommasone è stato di grande studio dove è stato bravo a prendere le giuste misure all’avversario e portando a casa il primo round con leggero vantaggio. Nel secondo e terzo round tutta un’altra storia con “Mr Wolf” che ha letteralmente dominato il messicano attaccando con grande coraggio e aggressività. Nel finale di match Tommasone ha gestito con tranquillità senza però rinunciare a colpire l’avversario e mettere in cassaforte la vittoria.

Il verdetto finale è schiacciante con Carmine Tommasone che rifila un netto 3 a 0 a Lindolfo Del Gado (30-27, 30-27, 29-28) e si regala l’Ottavo di finale. Il pugile italiano salirà di nuovo sul ring martedì 9 agosto (Ore 16 in Italia) contro il fortissimo cubano Lazaro Alvarez, Tricampione del Mondo e Bronzo Olimpico a Londra 2012 e favorito numero uno per la vittoria della medaglia d’oro.

Potrebbe interessarti

About Alessio Martella 43 Articoli
Nasce ad Avellino il 18 settembre 1988. Da sempre appassionato di sport e in particolare di calcio e Basket.