Pagelle Avellino-Pro Vercelli 3-2: i Voti (Serie B 2016-17)

Ph: Alfredo Spagnuolo Fonte: usavellino.club

Di seguito le pagelle e i voti di Avellino-Pro Vercelli, sfida valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2016-17, terminata sul punteggio di 3-1 in favore dei biancoverdi. Doppietta per Daniele Verde, gol di Matteo Ardemagni, per la Pro Vercelli in rete Mustacchio.

PAGELLE AVELLINO-PRO VERCELLI: I VOTI

RADUNOVIC 6: Un’imprecisione ad inizio partita che poteva costare caro. Intuisce il rigore ma non ci arriva sul tiro troppo angolato di Mustacchio. Nel finale salva il risultato con un bel tuffo sul colpo di testa di un avversario;

DJIMSITI 5,5: Qualche sbavatura di troppo quest’oggi: il liscio ad inizio ripresa poteva essere decisivo, per fortuna Mustacchio ha sprecato. Nel finale, dal momento dell’ingresso in campo di Ebagua e La Mantia, soffre la fisicità degli avversari e perde tutti i contrasti aerei;

GONZALEZ 5: Ingenuo sul calcio di rigore concesso alla Pro Vercelli. Commette un fallo evitabile, nonostante Mustacchio fosse in buona posizione non era lanciato a rete, rischia di complicare la vita ai lupi;

DIALLO 6: L’unico sufficiente in difesa, sembra stia cercando di diminuire la sua irruenza nei contrasti;

BELLONI 6,5: Serve l’assist per il terzo gol ad Ardemagni, duetta benissimo con Verde quando il fantasista biancoverde è dalle sue parti. Ottima prestazione dell’esterno biancoverde, che esce a metà ripresa sfiancato;

D’ANGELO 6,5: Recupera un grande pallone sulla trequarti e propizia il gol del vantaggio dell’Avellino

OMEONGA 6: Prova meno entusiasmante di quella di Vicenza, ma sembra aver trovato il suo posto in mezzo al campo;

SOUMARE 6: Diventato titolare fisso dell’Avellino, ha conquistato Toscano grazie alla sua duttilità e alla sua corsa. Anche oggi è tra i giocatori che percorrono più chilometri in campo;

ASMAH 6: Sempre pericoloso in fase offensiva, le sue discese sulla fascia sinistra sono un incubo per la difesa della Pro,

VERDE 7,5: Prima da titolare e doppietta personale. Prende in mano l’Avellino con un bel diagonale di destro e un calcio di rigore realizzato. Mette il suo zampino anche nel gol del 3-1 con un gran colpo di tacco a servire Belloni. Esce tra gli applausi di tutto lo stadio, non poteva esordire in modo migliore. Toscano, hai trovato un giocatore di categoria superiore;

ARDEMAGNI 6,5: Segna due gol molto simili per il movimento effettuato sul filo del fuorigioco, uno gli viene annullato l’altro convalidato. Tocca pochi palloni, ma il suo compito è buttare la palla dentro quando gli arriva in area di rigore. Oggi lo ha fatto;

CAMARA (dal 52′) 6,5: Esordio in campionato per lui, e fa subito vedere le sue potenzialità. Spazia su tutto il fronte offensivo ed è una buona risorsa in contropiede con due gol di vantaggio. Colpisce una clamorosa traversa con un fantastico tiro a giro dal limite dell’area;

JIDAYI (dal 71′): s.v.

BIDAOUI (dal 76′): s.v.

About Aldo Pio Feoli 34 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno. Nato nel 1993 ad Avellino, esperto di Social Media, collabora per diversi portali online tra i quali AlBarSport.com e IlCiriaco.it. È SMOS dell'U.S. Avellino 1912 per la Lega di Serie B. Tifoso dell'Avellino Calcio e della Scandone.
Contact: Facebook