Pagelle Juventus-Bayern Monaco 2-2: Mandzukic il top

Di seguito le pagelle di Juventus-Bayern Monaco, sfida valida per l’andata degli Ottavi di Finale della UEFA Champions League 2015-16, terminata con il punteggio di 2-2.

PAGELLE JUVENTUS-BAYERN MONACO

Buffon 6: non può nulla sui goal; fa quello che può quando il Bayern è all’assalto.

Evra 5,5: il centrocampo non lo passa mai, va in difficoltà contro Robben, ma la sua esperienza è comunque preziosa.

Barzagli 6: Lewandoski è un brutto cliente, ma non sbaglia mai. Una certezza.

Bonucci 6: dicono non sia un difensore puro. Guardiola gli toglie l’iniziativa ma non demorde e fa bella figura.

Lichtsteiner 4,5: più che un treno svizzero sembra un treno italiano: è sempre in ritardo. Costa non è in serata, e meno male.

Pogba 6,5: gioca come sa, tiene su la squadra come può, ubriaca di finte Robben. Stasera è lui, non il gemello cattivo.

Marchisio 6: ordinato, scudo davanti la difesa. Si fa male ed esce. (Hernanes 6,5: quando lo vedi entrare, se sei juventino, la sensazione è delle peggiori. Smentisce tutti, chi vi scrive in primis, e trova la sua miglior prestazione in bianconero.)

Khedira 5,5: fa poco, né quantità ne qualità. (Sturaro 7: IL MIGLIORE. Forse il premio lo meriterebbe mandzukic, ma il suo goal è troppo importante per non omaggiarlo. Un guerriero.)

Cuadrado 6,5: fino al goal della Juventus è il migliore dei suoi. Dribbla, corre, ripiega: fa il Cuadrado. La condizione è in crescita e si vede.

Dybala 6: prova al limite della sufficienza, ma sotto porta non trema. (Morata 6,5: Allegri lo butta nella mischia a 15 dalla fine e lui fa l’assist che conta. Un paio di giocate di classe, un paio di volte perde la testa, come nel caso dell’ammonizione.)

Mandzukic 7: 60 minuti di nulla. Sbaglia al pronti via tirando fiaccamente da 25 metri, ma l’ultima mezz’ora è da supereroe. Lotta, picchia, minaccia e da assist. Il vero migliore in Stasera Juve? È lui.

Potrebbe interessarti: