Pagelle Parma-Lumezzane 1-0: i Voti dei Crociati (Lega Pro 2016-17)

Di seguito le pagelle e i voti di Parma-Lumezzane, sfida giocata questa sera e valida per la seconda giornata del Girone B di Lega Pro 2016-17.

PARMA-LUMEZZANE: PAGELLE E VOTI DEI CROCIATI

CORIC 6: Spettatore non pagante, non rischia nulla visto che il Lumezzane non si presenta mai dalle sue parti in modo pericoloso;

COLY 6: Tiene bene la posizione, rischia soltanto in un’occasione quando serve Coric con un passaggio arretrato da arresto immediato;

LUCARELLI 6,5: Solito muro là dietro. Chi ha detto che in Lega Pro non avrebbe retto i ritmi dovrà ricredersi. Esce per far posto a Evacuo a metà ripresa;

CANINI 6: Sfortunato, colpisce una traversa a botta sicura su azione di calcio d’angolo sul punteggio di 0-0, altrimenti avrebbe coronato con il gol una prestazione sicura;

NUNZELLA 6: Ordinaria amministrazione per lui, copre bene tutta la fascia;

BARAYE 5,5: Il senegalese oggi è un po’ spento, non riesce mai ad incidere nonostante ci metta la grinta giusta. Ha potenzialità e qualità per fare meglio;

SCAVONE 5,5: Fallisce un’occasione clamorosa sul punteggio di 0-0, errore che non si vede neanche sui campi dell’oratorio. Porta vuota, pallone tirato fuori da un metro di distanza. Per il resto è un po’ confuso, specialmente quando c’è da far ripartire l’azione;

CORAPI 6,5: Da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più, ma oggi, in una partita complicatissima da sbloccare, è stato l’uomo più attivo dei crociati. I palloni passano sempre dai suoi piedi, sempre il primo ad arrivare sui rimpalli;

GARUFO 5,5: Lanciato dal primo minuto al posto di Mazzocchi (problema muscolare), non convince sulla sua fascia di competenza. Poco propositivo in fase offensiva, in difesa c’è poco da fare;

NOCCIOLINI 6: Non si rende mai pericoloso là davanti, ma si sbatte e si impegna affrontando a petto duro i difensori avversari. Pochi i palloni giocabili per lui;

CALAIO 7: Decide la partita con il colpo del campione, dopo una partita in ombra. Una rovesciata fantastica nei minuti finali che regala i tre punti ai crociati e fa esplodere il Tardini. È stato acquistato per questo;

MESSINA (dal 58′): Da quando entra in campo dà maggiore apporto offensivo sulla fascia destra, mette al centro tanti cross interessanti ed è sempre pericoloso quando arriva sul fondo;

EVACUO (dal 66′) 6: Entra con il piglio giusto e cerca di sbattersi per trovare il gol. Dalle prossime partite probabilmente avrà più spazio;

GUAZZO (dal 77′) 6: Entra in campo e si fa subito vedere, sfortunato a colpire il terzo palo dell’incontro per i crociati.

Potrebbe interessarti:

Parma-Lumezzane: Risultato Finale, rivivi il Live 

About Sanji 1543 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.