Pagelle Sidigas Avellino-Vanoli Cremona 84-70: i Voti (Serie A Basket 2015-16)

Grande vittoria quella della Sidigas Avellino, che domina Cremona ribaltando la differenza canestri, così da raggiungere il tanto agognato terzo posto.

Pagelle:

Ragland: voto 6,5 Gioca un primo tempo sottotono, dove porta confusione e perde molte palle. Nel secondo tempo si riprende, segna e serve i compagni chiudendo con 14 punti e 8 assist. Se difendesse sarebbe davvero una spanna sopra chiunque.

Green: voto 8 Gestisce la partita in maniera sublime difendendo alla morte sui piccoli avversari. Non segna molto (solo 3 punti) ma smazza 10 assist e dirige la squadra come un direttore d’orchestra.

Veikalas: voto 6 Riesce a prendere poche soluzioni dal perimetro, ma quelle che prende vanno dentro. Difende come un leone, e mette in difficoltà Cremona con un paio di tagli dal lato debole che permettono ai suoi di fare canestri facili.

Acker: voto 6 Dopo essere stato il migliore dei suoi nella gara contro Torino, Acker prende un turno di riposo, soffrendo molto la velocità dei piccoli Cremonesi. Illumina comunque la gara con paio di giocate di classe purissima, e aiuta a gestire il ritmo quando serve.

Leunen: voto 7 Segna dal perimetro, prende rimbalzi e smazza assist. Viene penalizzato da alcuni fischi dubbi, ma la classe del giocatore di Avellino è innegabile. Quando è in campo la squadra gira di più, e con lui e Green insieme si gioca un gran basket.

Cervi: voto 8 Grande partita di Riccardo, che vince il duello con Cusin, segna 17 alternando varie soluzioni offensive, cattura 6 rimbalzi e fa la differenza in difesa. In nazionale è da portare assolutamente!

Nunnaly: voto 6 Gioca tre quarti orrendi, forzando e sbagliando quasi ogni tiro. Nell’ultima frazione si riprende, e per qualche minuto regge tutto l’attacco avellinese. Chiude con 13 punti, perché anche se gioca male James segna sempre (ma non difende).

Pini: voto 6 Grazie a lui la Scandone ottiene il primo vantaggio importante, gioca con molta intensità e permette a Leunen di rifiatare, dimostrando di poter tenere il campo a questo livello.

Buva: voto 7 Ormai spalle a canestro è una sicurezza, e quando Cusin non è in campo punisce gli altri lunghi di Cremona. Dopo un paio di dubbie chiamate esce dalla gara, ma chiude comunque con 14 punti e 6 rimbalzi. La difesa per lui è ancora un problema, e deve essere risolto.

Potrebbe interessarti:

About Sanji 1472 Articoli
Si dice che Dio crei le pietanze e il diavolo ci metta le spezie... ma forse questo piatto era un po' troppo piccante per te.