Paloschi all’Atalanta: Ufficiale a Breve

RAGGIUNTA L'INTESA TRA ATALANTA E SWANSEA. A BREVE, SARA' UFFICIALE IL TRASFERIMENTO DI PALOSCHI AGLI OROBICI.

Il trasferimento di Alberto Paloschi all’Atalanta potrebbe diventare ufficiale a breve. L’ex attaccante del Chievo, dallo scorso gennaio in Premier League allo Swansea, sembra pronto a rimettere piede in Italia e in Serie A: il club bergamasco ha raggiunto l’intesa col club gallese e nei prossimi giorni si passerà a produrre i documenti ufficiali per annunciare il trasferimento dell’attaccante bresciano alla corte di Gasperini.

Gasperini, che nei giorni scorsi ha firmato il contratto che lo legherà al club orobico, avrà quindi un rinforzo di spessore per il suo attacco. Paloschi sarà verosimilmente il centravanti titolare del tridente caro all’ex tecnico del Genoa: probabile, a questo punto, l’addio di Pinilla che, nei giorni scorsi, aveva fatto sapere di non avere alcuna intenzione di restare a Bergamo con Gasperini allenatore, visti i non buonissimi rapporti tra i due.

Paloschi, come detto, ritorna in Italia dopo appena sei mesi all’estero. Dieci presenze alla corte di Guidolin allo Swansea e appena due le reti realizzate dall’ex clivense. Pagato 10 milioni dal club gallese, Paloschi si trasferirà all’Atalanta per una cifra vicina ai 6,5 milioni più alcuni bonus legati ai risultati di squadra. A breve il suo trasferimento sarà ufficiale: per Paloschi, quindi, una nuova esperienza per tornare a segnare a raffica come già fatto negli scorsi anni.

Potrebbe interessarti anche: