Pasalic al Milan, i dettagli dell’affare

Buone notizie per il Milan di Vincenzo Montella, che avrà il centrocampista di cui tanto aveva bisogno: si tratta di Mario Pasalic, croato classe 1995. Secondo quanto riportato da Mediaset Premium, il giocatore arriverà in prestito secco ma oneroso dal Chelsea ad 1 milione di euro, senza diritto di riscatto. Già fissate le visite mediche del ragazzo, che approderà in Italia quest’oggi per svolgere le visite mediche di rito e firmare il suo contratto con il club di Via Turati.

Pasalic è cresciuto nel settore giovanile dell’Hajduk Spalato, con cui ha esordito in prima squadra nel 2013, prima di essere ceduto al Chelsea nel gennaio 2014 per 3 milioni di euro. Il club inglese l’ha prima lasciato in prestito alla squadra croata fino al termine della stagione 2013-2014.

Nelle 2 stagioni successive è stato ceduto in prestito prima all’Elche in Liga, con cui ha ottenuto 31 presenze e 3 gol, poi al Monaco dove, tra tutte le competizioni, ha giocato 29 partite, segnando 7 gol. Ora un nuovo prestito, questa volta al Milan.

Pasalic, che vanta anche 2 presenze con la Nazionale maggiore croata, è una mezzala duttile, ambidestro, bravo in fase di impostazione, qualità che gli permette di giocare anche come trequartista alle spalle di uno o più attaccanti. Bacca e Niang avranno trovato il loro uomo assist?

Potrebbero interessarti

Matuidi vicino alla Juve: ecco cosa può sbloccare l’affare

Offerta del Borussia Dortmund per Lichtsteiner