Patrick Ekeng Morto: Tragedia Dinamo Bucarest

Tragedia in Romania: il giocatore della Dinamo Bucarest Patrick Ekeng è morto durante una partita della sua squadra.

La compagine della capitale rumena stava giocando una partita contro il Vitorul Constanta quando, al minuto numero 63, si è accasciato improvvisamente a terra. Il calciatore è stato vittima di un arresto cardiaco, che lo ha praticamente ucciso sul colpo.

Grandissima la preoccupazione che si è subito manifestata sui volti di compagni e avversari, proprio perché Ekeng è crollato a terra senza che nessuno lo colpisse. L’arbitro, accortosi dell’episodio infausto, ha da subito fermato il gioco. Inutile l’intervento dei medici che dopo un’ora e mezza di tentativi di rianimazione in ospedale, dove è stato trasportato d’urgenza, hanno annunciato la morte del giovane camerunense, classe 1990. Per la cronaca, la gara è proseguita, ed è terminata con un pareggio per 3-3.

Un’immane tragedia quella accaduta in Romania questa sera. Patrick Ekeng aveva solo 26 anni. Cresciuto calcisticamente nel suo Paese, militando nella squadra del Canon Yaoundé nel 2009, passa al Le Mans, dove rimane per quattro stagioni, intervallate da un prestito al Rodez. Il Losanna lo acquista nel 2013, dove milita una sola stagione. Ha acquisito notorietà al grande pubblico nella sua permanenza al Cordoba, prima di passare alla Dinamo Bucarest.

Va da sé che nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia e ci saranno diversi esami per appurare la causa della morte del ragazzo. Ekeng potrebbe soffrire di una patologia cardiaca, così come potrebbe essere stato un episodio fatalmente sporadico. Patrick Ekeng è morto: tragedia durante la gara della Dinamo Bucarest.

GUARDA IL VIDEO DI PATRICK EKENG DURANTE DINAMO BUCAREST-VITORUL

About Nicola Loseto 738 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.