Pazzini salta Salernitana-Verona: out anche con Benevento e Avellino?

Brutta tegola per l’Hellas Verona di Fabio Pecchia, costretto a rinunciare a Giampaolo Pazzini almeno per i prossimi 20 giorni, per via della lesione di primo grado riportata al muscolo popliteo della gamba sinistra (appena sopra il ginocchio) nel corso del secondo tempo della partita vinta 3-1 con il Latina.

L’ex centravanti di Inter e Milan, dunque, dovrà saltare sicuramente le attesissime trasferte di Salerno e Benevento, che metteranno a dura prova la squadra scaligera, apparsa un gradino sopra a tutte le altre almeno in queste prime uscite stagionali. L’assenza del “Pazzo”, però, potrebbe fare la differenza e condizionare anche le scelte tattiche di mister Pecchia, che potrebbe decidere di schierare l’ex Modena Luppi unica punta e Juanito Gomez in posizione di trequartista, per dare meno punti di riferimento possibili alle retroguardie avversarie.

Pazzini farà di tutto per recuperare per la gara casalinga con l’Avellino, prevista (salvo sorprese) sabato 17 settembre alle ore 15.00 allo stadio “Marcantonio Bentegodi”, ma secondo quanto riferito da Daniele Barone, telecronista di Sky Sport, l’infortunio muscolare potrebbe tenere ai box il Pazzo anche per quattro settimane, rimandando il suo rientro alla trasferta di Ferrara con la neopromossa Spal.

Potrebbero interessarti:

Avellino, doppio colpo dall’Atalanta

Spezia-Salernitana 1-1: i tesserati granata parlano solo a Sky e Rai

About Girolamo Zampa 1146 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.