Pellè vola in Cina: lo Shandong Luneng lo attende

Clamorosa notizia di mercato. Graziano Pellè è pronto a lasciare il Southampton e a volare in Cina, dove lo attende lo Shandong Luneng, squadra che permetterà al centravanti salentino di guadagnare ben 38 milioni di euro in 2 anni e mezzo, durata del contratto che il giocatore a breve sottoscriverà.

Nonostante il suo agente avesse più volte confermato la voglia del suo assistito di restare in Premier League, accettando magari la corte del Chelsea di Antonio Conte, Pellè ha scelto di fare una scelta di vita oltre che calcistica, cedendo alle lusinghe (esclusivamente economiche) dello Shandong, che può disporre di capitali a dir poco importanti.

Dopo aver apprezzato le sue prestazioni con la maglia della Nazionale Italiana nel corso di Euro 2016, si era interessato al giocatore anche il Milan di Montella, senza, però, mai presentare un’offerta ufficiale alla società detentrice del cartellino. Il ragazzo non c’ha pensato su due volte e ha accettato immediatamente la cifra stratosferica propostagli dai magnati cinesi, pronti ad investire su un calciatore esperto e in grado di alzare il livello della propria rosa.

Il gesto del “cucchiaio” e il rigore sbagliato contro la Germania sono stati già dimenticati: si apre una nuova parentesi per Graziano Pellè, lo attende lo Shandong Luneng.

Potrebbero interessarti:

About Pietro De Conciliis 555 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.