Perugia-Avellino 2-0: Le pagelle dei Grifoni (Serie B 2015-16)

Al “Renato Curi” il Perugia batte 2 a 0 l’Avellino e agguanta tre punti importanti che tengono ancora accese le speranze di una qualificazione ai playoff.

Il Grifo torna a vincere in casa e lo fa con una buona prestazione, coronata da 2 gol segnati nel primo tempo da Aguirre e nel secondo da Belmonte.

Di seguito le pagelle dei biancorossi:

ROSATI 6,5: Interviene poco ma con precisione, sempre attento, sventa il pericolo nell’unica occasione pericolosa degli irpini alla mezz’ora del primo tempo.

DEL PRETE 6: Non è il giocatore che ricordiamo a causa della condizione ancora precaria, potrebbe fare di più, ma fa pochi errori e merita la sufficienza.

BELMONTE 6,5: Malgrado la condizione fisica non ottimale, fa da pilastro in difesa anche se con qualche imprecisione. Mezzo voto in più per il bel gol di testa che ha portato i grifoni sul 2-0. All’85° al suo posto entra DELLA ROCCA SV.

VOLTA 7: La sua presenza si fa sempre più necessaria per la squadra: non sbaglia niente e annulla ogni azione offensiva dei biancoverdi che si presentano dalle sue parti. Inamovibile.

ROSSI 6: Partita di ordinaria amministrazione per il difensore ancora acciaccato.

ZEBLI 7,5: Il migliore in campo del match, amministra ogni pallone di centrocampo e ne recupera altrettanti, grazie alla tanta corsa e alla grinta. Non si può fare più a meno del giovane biancorosso.

RIZZO 6: Vuole riscattarsi dopo la partita non convincente di Brescia, corre e cerca di dare il massimo, ma non è preciso e sbaglia più di una volta.

GUBERTI 6: Non una delle sue migliori partite, il numero 5 tenta di spingere e sfruttare la fascia sinistra, ma al 39° del primo tempo, lascia il terreno di gioco per infortunio. Al suo posto entra SPINAZZOLA 6,5: Con grinta e decisione recupera diversi palloni; a volte tenta di affondare ma la sua condizione fisica ancora non glie lo permette.

FABINHO 6,5: Porta quella dose di tecnica e velocità che serve agli uomini di Bisoli anche se ancora non è al 100%. Potrebbe dimostrare ancora qualcosa in quest’ultima parte di stagione. A 25′ dalla fine viene sostituito da PARIGINI SV: Grande ritorno del giovane Vittorio dopo 3 lunghi mesi di stop, applausi da tutto il Curi per lui.

ARDEMAGNI 6,5: Si fa in quattro per portare la squadra in alto, lavora sodo ma non è preciso: all’inizio del primo tempo manda fuori una palla ghiotta sotto la Curva Nord, ma fa sempre da condottiero.

AGUIRRE 7: Sempre ispirato e propositivo, arriva al gol grazie a una delle sue discese di velocità sulla fascia. Guerriero insostituibile per l’attacco perugino.

BISOLI 6,5: Formazione azzeccata, una partita che voleva vincere: ci riesce con poche sbavature, sia gli 11 titolari che i subentrati danno l’anima come da lui richiesto. Se il grifo continua così, il suo sogno potrebbe essere avverato.

Potrebbe interessarti: 

About Eleonora Ciaffoloni 338 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.