Perugia-Avellino 3-0, Toscano: “Abbiamo sbagliato tutto”

Ph: Mario D'Argenio

Al Renato Curi il Perugia di mister Bucchi batte con un netto 3 a 0 l’Avellino di Mimmo Toscano. Una prestazione importante per la compagine umbra che agguanta la terza vittoria di fila e inguaia gli irpini che subiscono l’ennesima sconfitta in trasferta.

Nel post partita Mimmo Toscano ha commentato questa pesante sconfitta con grande amarezza “Una brutta sconfitta, non abbiamo fatto la partita che volevamo fare. Il Perugia ci è stato superiore su tutti i piani. Aspettava i nostri errori e ci puniva. Abbiamo sbagliato tutto, dando spazio a una squadra che a campo aperto ti castiga“.

Il tecnico dell’Avellino ha poi aggiunto “Non voglio usare l’alibi degli infortuni, ma l’unico calciatore che grazie alla fisicità poteva darci qualcosa in più là davanti, Ardemagni, si è infortunato durante la partita. Poi è difficile riprenderla sul 2-0. Abbiamo giocato sotto le nostre possibilità, dopo la crescita contro Vicenza e Pro Vercelli. I ragazzi devono gestire meglio le vittorie, in Serie B non puoi abbassare la tensione perché vieni castigato. Bisogna dare continuità alle cose buone viste nelle scorse partite. Oggi abbiamo fatto un passo indietro e dobbiamo fare tesoro di questa brutta prestazione. Il campionato è duro ed estenuante, se non teniamo alta la concentrazione dopo le vittorie diventa difficile fare risultato“.

Sugli errori difensivi Toscano ha sottolineato “Succede troppo spesso di prendere gol sui calci piazzati. Bisogna lavorarci. Hanno pesato anche le assenze. Nelle ultime due gare avevamo rischiato poco e dato sicurezza. Bisogna eliminare gli errori individuali“.

Potrebbe interessarti

About Alessio Martella 40 Articoli
Nasce ad Avellino il 18 settembre 1988. Da sempre appassionato di sport e in particolare di calcio e Basket.