Perugia-Avellino ad alto rischio per l’Osservatorio: il piano sicurezza

Nonostante non ci sia grande astio tra le tifoserie di Perugia e Avellino, l’Osservatorio ha messo in guardia la Questura del capoluogo umbro e ha richiesto misure di sicurezza adeguate per il match che vedrà di fronte due compagini che hanno poco da chiedere a questo campionato, considerando che hanno praticamente archiviato il discorso salvezza e vedono allontanarsi quell’ottavo posto che garantirebbe loro l’accesso ai play-off.

Alcune strade saranno chiuse al traffico per non permettere a perugini e avellinesi di entrare in contatto e creare problemi di ordine pubblico, prima e dopo il match che andrà in scena allo stadio “Renato Curi” alle ore 15 del prossimo sabato. La squadra di Bisoli ha già conquistato la salvezza, ma il pari maturato ieri a Brescia nei minuti di recupero ha allontanato ulteriormente i grifoni dall’ottavo posto e dalla zona play-off, mentre la truppa di Marcolin non vince da quattro partite e ha bisogno di un successo per ritrovare la fiducia nei propri mezzi e ricompattare l’intero ambiente biancoverde.

Se, da una parte, l’Osservatorio (presieduto dal dottor Alberto Intini) ha sospeso i programmi di fidelizzazione (“Porta un amico allo stadio”, ecc.) e ha richiesto un controllo maggiore in tutte le zone antistanti all’impianto, dall’altra, la Questura perugina ha messo in conto l’arrivo di circa 500 sostenitori irpini e rafforzerà le misure di sicurezza per quanto riguarda le fasi di prefiltraggio e filtraggio. Ora la parola passa al campo, nella speranza che sugli spalti i tifosi si distinguano per correttezza e calore, elementi indispensabili per rendere bellissima una manifestazione sportiva.

Potrebbero interessarti:

Iannuzzi (Curva Sud Avellino): “Pace fatta con Castaldo”

Biglietti Perugia-Avellino: Info Settore Ospiti

About Girolamo Zampa 1393 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.