Perugia-Bari 0-0, le Pagelle dei Galletti (Serie B 2015-16)

Termina 0-0 la sfida tra Perugia e Bari. Al “Renato Curi” buon primo tempo dei pugliesi, grande aggressività da parte degli umbri nella ripresa. Ecco le pagelle dei galletti per questa gara di Serie B 2015-16.

Micai, 6,5: Non impegnato per tutto il primo tempo, è decisivo quando Ardemagni schiaccia a terra in apertura di ripresa. Buone uscite, si conferma ottimo portiere.

Donkor, 5: Come sempre impreciso nei cross, soffre tantissimo Guberti ad inizio primo tempo. Con Drolè vale lo stesso discorso. Gara in affanno, si fa anche ammonire.

Tonucci, 5,5: Non corre particolari pericoli, se non ad inizio ripresa su Ardemagni; cala nel secondo tempo e si fa anche ammonire dopo un tunnel di Drolè. Rischia il fallo da rigore.

Di Cesare, 6: Un po’ impreciso in marcatura sui corner come il compagno, tuttavia controlla e non commette particolari errori.

Gemiti, 6: Grande dinamismo, come di consueto, sulla fascia sinistra, che gli permette di inserirsi tantissimo, anche in area; successivamente resta sulle sue.

Valiani, 6: Cerca di innescare il tridente offensivo, non disdegnando gli inserimenti; va un po’ in debito nel finale.

Romizi, 6: Buon lavoro di raccordo tra i reparti, regia lucida; esce progressivamente dalla gara, senza demeritare.

Dezi, 6,5: Consueti inserimenti, ottimo apporto in fase difensiva e in quella di impostazione. Giocatore di qualità superiore alla media, ma non lo scopriamo oggi.
(dall’86’ Defendi sv)

Rosina, 6: Sempre e comunque, è lui tra i più vivaci della sua squadra; da ammirare il suo spirito da combattente.

Maniero, 6: Fa il suo: sportellate in avanti con i difensori, ma se la palla non gli arriva…spreca un contropiede nel finale

Sansone, 6: Ha sui piedi un’importantissima palla gol, ma Rosati fa un miracolo. Troppo irruento e falloso, non riesce più a pungere.
(dal 75′ Tutino, 6: prova a fare qualcosa, ma all’esordio è difficile chiedere tanto)

Camplone, 6: Si soffre un po’ all’inizio, poi esce fuori tutta la qualità del Bari. La squadra corre qualche pericolo in avvio di ripresa, ma è propositiva e tignosa. Nel finale soffre molto il Perugia

PERUGIA, 6: Partenza convincente, si spegne un po’ nella prima frazione. Bisoli, poi espulso, meriterebbe forse il vantaggio ad inizio ripresa. Ottima la mossa Drolè, grande aggressività da parte della sua squadra, tuttavia non incisiva.

About Nicola Loseto 746 Articoli
Appassionato di calcio fin da bambino, nato a Bari nel 1970. Da sempre tifoso del Bari, mi interesso di calcio, basket e altri sport.