Perugia-Bari, Bucchi: “A Cesena troppi errori, ecco la formazione di domani”

L’allenatore dei grifoni Cristian Bucchi, alla vigilia di Perugia-Bari, ha parlato in conferenza stampa, riflettendo sugli errori di Cesena e spiegando le ultime novità della sua squadra, in vista della sfida di domani sera al “Renato Curi“.

Al termine del calciomercato, il tecnico biancorosso è consapevole di avere a disposizione una rosa interessante: “La società ha fatto il massimo che poteva, ma adesso pensiamo a giocare. Domani giocheranno gli stessi di lunedì, con un paio di novità: Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Chiosa; Brighi, Ricci, Dezi; Zapata, Bianchi, Guberti. Non sono ancora disponibili Drole e Nicastro che arriverà domani. Perché do la formazione? Mi piace che i ragazzi sappiano prima il proprio ruolo per preparare bene la loro sfida. Tutti dovranno essere pronti per giocare da titolari o per entrare in corsa.

Non manca, poi, l’analisi del prossimo avversario: “Il Bari è una corazzata, un gruppo tosto, come il suo allenatore Stellone che è riuscito a fare bene negli ultimi anni. Noi dobbiamo migliorarci, ma alla squadra chiedo lo stesso atteggiamento di Cesena, dove però dopo il pareggio abbiamo smesso di attaccare, cosa che non deve ripetersi: dobbiamo attaccare per tutti i 90 minuti. Bianchi? ha giocato bene, ha le caratteristiche giuste, ma non è stato fortunato, perché abbiamo sbagliato diverse soluzioni.

Bucchi non vuole cali di concentrazione: “Abbiamo ricevuto molti complimenti, ma ora bisogna pensare alla partita contro il Bari, non dobbiamo rilassarci, è importante mantenere la nostra filosofia di gioco.”

Potrebbe interessarti:

About Eleonora Ciaffoloni 351 Articoli
Vive a Perugia, ma studia presso la facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali dell'Università di Siena. Appassionata di letteratura, sport e grande sostenitrice del Perugia Calcio.