Perugia-Frosinone, Giunti: “Alzare il nostro livello”

fonte foto: YouTube

Classica conferenza stampa prepartita per il tecnico del Perugia Federico Giunti. L’allenatore biancorosso ha parlato ai giornalisti alla vigilia della gara tra gli umbri e i laziali. A lui sono stati chiesti lumi sulla formazione e, in generale, sui ciociari.

Così Giunti: “Problemi fisici? Belmonte, Cerri e Brighi non saranno della partita. Falco? Da valutare, decideremo domattina. Di Carmine e Bianco ci saranno. A volte si accavallano delle situazioni non preventivate, sono periodi in cui capitano questi problemi“.

Giunti: “Frosinone squadra tosta e cinica”

L’allenatore del Grifo torna sulla gara di Palermo, vinta dai rosanero grazie a un calcio di rigore dubbio concesso per fallo di mano di Colombatto: “Sugli episodi non parlo, la partita la prendo per buona nonostante l’emergenza. Una gara decisa da episodi, che ci sono andati contro, ma che potranno essere a nostro favore durante il torneo. L’arbitro? Ci sta di sbagliare, lo assolvo. Ma non mi è piaciuta la gestione dei cartellini. E comunque abbiamo preso 0 punti, quindi dobbiamo ripartire da questo. Spero che i ragazzi metabolizzino la gara“.

Il Frosinone è squadra tosta: “Hanno più qualità del Palermo e sono molto cinici. Dovremo stare attenti alla loro fisicità, sanno colpire quando devono. Noi dobbiamo alzare il livello di qualità delle giocate con i difensori centrali ed i nostri centrocampisti“.

About Marco Stile 536 Articoli
Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, studia Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Da sempre grande appassionato di calcio, si interessa anche al basket e al tennis.
Contact: Facebook