Pisa escluso dalla Serie B? La Covisoc boccia i toscani

Brutte notizie per Gennaro Gattuso e per i suoi uomini: il Pisa, infatti, potrebbe essere escluso dalla prossima stagione di Serie B 2016-2017: la Covisoc ha bocciato i toscani per una fideiussione. I requisiti richiesti per ottenere la licenza non ci sono e, dunque, sembra impossibile ad oggi che il Pisa possa partecipare al prossimo campionato cadetto.

“Il parere negativo riguarda un mero vizio di forma relativo alla fideiussione richiesta. La società, in ogni caso, provvederà a regolarizzare la propria posizione, nei termini previsti dalla normativa federale”. Questa la nota che si legge sul sito ufficiale della squadra nerazzurra. Il ricorso sarà possibile farlo soltanto entro le ore 19 di venerdì prossimo.

Il Presidente del Pisa, Fabio Petroni, è però ottimista al riguardo, come riporta l’agenzia di stampa ANSA: “La Covisoc ha trovato vizi di forma in tre fidueiussioni presentate da altre squadre di Lega Pro. Entro i termini previsti dalla normativa federale, cioè entro le ore 19 di venerdì, presenteremo il nostro ricorso e faremo di nuovo il deposito di una nuova fideiussione. Poi staremo a vedere se la Commissione ha ragione o se il suo è stato solo un giudizio arbitrario. Noi siamo assolutamente convinti che la nostra  documentazione fosse perfettamente regolare”.

About Erika Vettori 130 Articoli
Nata a Pistoia, ho due passioni: i libri e l'Inter. Ragioniera per sbaglio, giornalista per professione, scrittrice per passione.