Pjanic alla Juventus, Marotta: “Ufficiale a breve”

Pjanic alla Juventus è ormai un affare in dirittura d’arrivo. I campioni d’Italia verseranno i 38 milioni della clausola nelle casse della Roma, mentre il centrocampista bosniaco si legherà alla Vecchia Signora fino al 30 giugno 2018, firmando un contratto quadriennale da 5 milioni a stagione. In mattinata, è stato l’amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, a svelare alcuni dettagli della trattativa.

Ai microfoni di Tuttosport, l’ad della Juve non ha nascosto tutta la sua soddisfazione per l’arrivo del classe ’90: “Il giocatore ha voluto fortemente la Juventus e ha chiesto alle due società di trovare quanto prima un accordo. Pjanic ha addirittura rinunciato al 15% che gli spettava, favorendo la riuscita dell’affare. Tra le due dirigenze non ci sono stati molti incontri, perchè è bastato limare alcuni dettagli tecnici e attivare la clausola che Pjanic aveva stipulato con il club giallorosso. Con l’entourage del giocatore non ci sono stati problemi, la volontà del ragazzo è stata decisiva”.

La Juventus mette a segno il primo colpaccio di questa sessione estiva di mercato, portando a casa uno dei migliori centrocampisti del panorama calcistico europeo. Dopo Dani Alves, ecco Miralem Pjanic. L’operazione sarà formalizzata entro il prossimo weekend, quando il bosniaco sarà stato sottoposto alle visite mediche di rito e sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Juve.

Potrebbero interessarti:

Baldissoni: “Pallotta non voleva vendere Pjanic”

Pjanic alla Juventus: i dettagli

About Pietro De Conciliis 601 Articoli
Nato il 26 dicembre 1996, frequenta la facoltà di Scienze della Comunicazione (ramo Editoria) dell'Università degli Studi di Salerno (Fisciano). Aspirante giornalista e uno dei quattro amministratori di albarsport.com.