Pogba al Manchester United, Ufficiale: il francese lascia la Juventus

Ora è ufficiale: Paul Pogba è un nuovo giocatore del Manchester United. Il centrocampista francese lascia la Juventus dopo quattro stagioni ad altissimi livelli e torna dove tutto è cominciato, nel club che lo ha cresciuto calcisticamente e dal quale se n’era andato “sbattendo la porta”, perchè Sir Alex Ferguson non aveva creduto abbastanza nel suo straordinario talento.

L’ex numero 10 della Vecchia Signora diventa così l’acquisto più oneroso della storia dei Red Devils e il giocatore più pagato della storia del calcio, in virtù dei 110 milioni di euro lordi che gli inglesi verseranno quasi totalmente nelle casse bianconere: alla società di Corso Galileo Ferraris, infatti, andranno circa 105 milioni di euro più 5 di bonus (nel caso in cui Pogba rinnovasse nuovamente con lo Utd o fosse rivenduto a un’altra società a una cifra superiore ai 50 milioni), ma da questa cifra va detratta quella che finirà nelle tasche di Mino Raiola, procuratore del fenomeno della Nazionale transalpina, a cui spettano delle commissioni per aver mediato nella trattativa.

Superate le visite mediche di rito, Pogba ha sottoscritto il suo nuovo accordo con il Manchester Utd, firmando un contratto quinquennale da 13 milioni netti all’anno più 7 per i diritti d’immagine, per un ingaggio lordo che sfiorerà il tetto dei 20 milioni annui. Il duo Marotta-Paratici ha provato in tutti i modi a trattenere il classe ’93, sfruttando anche l’aiuto di Massimiliano Allegri, ma l’offerta dello Utd era davvero irrinunciabile, sia per il ragazzo che per il club 34 volte campione d’Italia.

Paul Pogba lascia la Juventus dopo aver disputato 178 partite, realizzato 28 gol e 46 assist, e vinto 4 Scudetti, 2 Coppe Italia e 3 Supercoppe Italiane: inizia una nuova era, Pogba è un nuovo giocatore del Manchester United.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS

About Girolamo Zampa 1150 Articoli
Nasce a Prato nel 1990, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Firenze. Il calcio è da sempre la sua passione, ma gli piace rimanere informato anche su tutti gli altri sport.