Pogba al Real Madrid? André Gomes e Gabriel Jesus verso la Juventus

Se Paul Pogba dovesse finire al Real Madrid, la Juventus ha già individuato i colpi da effettuare con i proventi della sua cessione. Si tratta di André Gomes e Gabriel Jesus, due tra i più interessanti prospetti per il futuro che ci sono a livello mondiale. Il rendimento sino ad ora balbettante di Pogba con la maglia della Francia a Euro 2016 non ha distolto il Real Madrid dall’idea di fiondarsi sul centrocampista ex Manchester United: con i 120 milioni che il club spagnolo sembra disposto a mettere sul piatto della bilancia, Marotta potrebbe condurre un mercato in pompa magna per dare ad Allegri i rinforzi giusti per puntare, finalmente, alla Champions League.

Il primo obiettivo in caso di addio di Pogba è il portoghese André Gomes. La Juventus lo ha puntato da tempo tant’è che già da qualche mese si parla di un’intesa ormai raggiunta tra i bianconeri e il manager del calciatore. Più difficile convincere il Valencia che avrebbe già rifiutato una prima proposta di 40 milioni. Con l’inserimento di qualche bonus si potrebbe arrivare alla soglia dei 50 milioni, che potrebbe essere la cifra giusta per portare il lusitano a Torino.

Con un’altra parte dei soldi derivanti dall’eventuale cessione di Pogba al Real Madrid, la Juventus, oltre ad André Gomes, potrebbe fiondarsi sul  brasiliano Gabriel Jesus, classe 1997. Accostato in patria a Neymar, il gioiello del Palmeiras è stato adocchiato anche da altri club come Inter, Barcellona e Manchester City: se dovesse partire anche uno tra Morata e Zaza, è probabile che Marotta vada all’assalto per assicurarsi le prestazioni di questo talentuoso esterno, messosi in luce nell’ultima stagione con otto gol tra campionato e Libertadores.

Potrebbe interessarti: