Portogallo-Belgio: Maglia contro il Terrorismo per la squadra di Wilmots

Il Belgio vestirà una maglia speciale nell’amichevole di questa sera che la vedrà impegnata contro il Portogallo, al fine di lanciare un messaggio positivo e di speranza al proprio paese dopo i tragici attacchi terroristici che hanno colpito Bruxelles la scorsa settimana. Ha renderlo noto è stato proprio il tecnico della nazionale belga, Marc Wilmots, nel corso della conferenza stampa di ieri: “Sulle maglie comparirà un messaggio volto a commemorare le vittime gli attacchi”.

La partita che avrebbe dovuto inizialmente disputarsi allo Stadio Re Baldovino di Bruxelles, in seguito degli attacchi rivendicati dall’ISIS, che hanno causato trentacinque vittime e un centinaio di feriti nella capitale belga la scorsa settimana, e’ stato trasferito a Leira presso lo Estádio Dr. Magalhães Pessoa, in Portogallo. “Quello che sta accadendo è una situazione difficile è scioccante, tuttavia ora si pensa solo il calcio, almeno per qualche ora. Cercheremo con tutte le nostre forze di vincere per dare un seppur live sollievo al nostro paese. La cosa importante e’ che tutto il nostro Paese sia unito” ha detto , Axel Witsel, che sara’ il capitano per questa amichevole.

Wilmots ha assicurato di aver preparato questa partita come tutte le altre, nonostante tutto. “Il paese ha vissuto uno shock emotivo pesantissimo, ha perso delle persone che non avevano nulla a che fare con questa guerra, ed e’ successo nel nostro aeroporto, nella nostra metro. Quindi il messaggio è che noi continuiamo a vivere, non abbiamo paura, noi continuiamo a viaggiare, a prendere l’aereo, il treno, noi continuiamo la nostra vita, in ogni caso, Io, voglio continuare a vivere come prima e l’ho chiesto anche ai miei calciatori”

Da segnalare che come segno di comunione e pace, ambedue le squadre saranno mescolate quando faranno il loro ingresso domani sera sul manto verde del terreno di gioco nei momenti che precederanno il calcio d’inizio.

Potrebbe interessarti:

About Jacopo Formia 277 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook