Precedenti Juventus-Roma: Probabili Formazioni, Quote e Pronostico (Serie A 2016-17)

fontefoto: sport.sky.it

Precedenti, statistiche, quote, pronostico e probabili formazioni della Gazzetta dello Sport di Juventus-Roma, anticipo serale e big match della diciassettesima giornata della Serie A 2016-17, in programma sabato 17 dicembre alle ore 20.45. Non è mai stata e mai sarà una partita banale: quest’anno, tra queste due compagini, sarà una sfida scudetto a tutti gli effetti, in virtù dei soli 4 punti che dividono i giallorossi dai bianconeri primi della classe. Buffon contro Totti, Dzeko contro Higuain, Pjanic alla prima da ex dopo 5 anni nella capitale.

PRECEDENTI JUVENTUS-ROMA: NUMERI E STATISTICHE

Per trovare la prima partita tra bianconeri e giallorossi, bisogna ritornare nel lontano 1927, quando il 13 novembre tra queste due compagini maturò un match a reti inviolate. Da quel giorno si sono susseguiti 182 confronti, con 38 vittorie della Roma, 78 successi della Juventus e 66 pareggi. L’ultima vittoria dell’undici capitolino a Torino è datata 13 gennaio 2010, quando gli ospiti si imposero per 1-2, con goal di Totti e Riise, allo Stadio Olimpico di Torino. Mai espugnate, invece, le mura dello Stadium. L’ultimo successo della Vecchia Signora, invece, risale al girone di ritorno dello scorso campionato, quando un goal di Dybala allo scadere sancì la prima sconfitta della nuova avventura capitolina di Spalletti, appena subentrato all’esonerato Garcia. La partita con più goal di scarto se la aggiudicarono i romanisti con un sonoro 5-0 ai danni dei bianconeri, nel lontano 15 Marzo 1931.

fontefoto: La Stampa

PRONOSTICO JUVENTUS-ROMA: QUOTE E PROBABILI FORMAZIONI

Prova brillante dei bianconeri nel derby col Toro di Mihajlovic, che ha messo in vetrina il buon momento della Juventus, capolista della nostra Serie A con 4 punti di vantaggio sulla stessa Roma. Nonostante il rientro di Dybala, che nell’ultimo match in soli 10′ ha messo in mostra tutta la sua voglia di recuperare il tempo perso, e il recupero lampo di Andrea Barzagli, Allegri dovrebbe confermare il 4-3-1-2: tra i pali ci sarà il numero uno Gigi Buffon, difesa a quattro composta da Lichtsteiner, Benatia, Chiellini e Alex Sandro. Linea mediana che vedrà Sturaro affiancare Marchisio e Khedira, con Miralem Pjanic, ex di turno, alle spalle di Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain.

fontefoto: Tuttosport

La compagine giallorossa a Torino giocherà l’ultimo appuntamento di un tour de force molto intenso, che ha visto Dzeko e compagni impegnati nel derby con la Lazio e nel big match con il Milan. Queste partite hanno fruttato ben 6 punti, bottino pieno e secondo posto in classifica in solitaria. Un Nainggolan in forma smagliante ha dato nuova linfa vitale alla manovra della Roma. Sarà 4-2-3-1 per mister Spalletti: in porta ci sarà Szczesny, fresco di rigore parato a Niang. Difesa composta da Rudiger terzino destro, ruolo che svolge spesso con la nazionale tedesca, Manolas-Fazio coppia centrale ed Emerson Palmieri sulla sinistra. Davanti alla retroguardia fungeranno da filtro Strootman e De Rossi, mentre a sostegno di Dzeko unica punta agirà il tridente formato da Salah, favorito su El Shaarawy, Nainggolan e Perotti.

Quote e Pronostico – Partita apertissima tra due squadre che risponderanno colpo su colpo. In virtù del fattore campo consigliamo l’1+Goal alla quota di 3,55. Nel caso voleste puntare sulla voglia di primo posto degli ospiti, potreste giocare il segno 2 alla quota di 5 volte la posta. Per un risultato esatto azzardiamo un 3-2 alla quota di 26,00.

Probabili Formazioni:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Mandzukic, Higuain. All.: Allegri

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; Strootman, De Rossi; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Spalletti

SERIE A: PRONOSTICI E PROBABILI FORMAZIONI (17a GIORNATA)

About Alessio Capone 126 Articoli
È uno studente di sociologia dell'Università degli studi di Salerno. Ammiratore dello sport, ma appassionato di calcio sogna di diventare un giornalista sportivo.
Contact: Facebook