Precedenti Milan-Juventus: Statistiche e Curiosità (Finale Coppa Italia 2016)

Dopo la vittoria in semifinale contro l’Alessandria per cinque reti a zero, il Milan è riuscito a raggiungere la finale di Coppa Italia, traguardo che mancava da ben tredici anni: l’ultima finale rossonera, infatti, risale al 2003, quando i ragazzi di Ancelotti si trovarono di fronte la Roma allenata da Fabio Capello. Questa volta, invece, avranno un avversario molto più ostico con cui misurarsi, i neo campioni d’Italia della Juventus, i quali sono riusciti a staccare il pass per l’ultimo atto della competizione grazie alla sofferta vittoria contro l’Inter ai calci di rigore.

Si tratterà della quarta finale di Coppa Italia tra le due squadre, la seconda con la formula della gara “secca”: la prima sfida è datata 1942, quando i bianconeri, dopo aver pareggiato all’andata 1-1 a San Siro, riuscirono a imporsi per 4-1 al ritorno grazie a una tripletta di Riza Lushta. Nel 1973 il Milan si prese la sua rivincita proprio a Roma in una finale secca: al termine dell’incontro il risultato di 1-1 portò entrambe le squadre a giocarsi il trofeo ai calci di rigore, dove la squadra di Rocco ebbe la meglio battendo la Juventus 6-3. La finale più recente è quella del 1990, edizione vinta dal club degli Agnelli in virtù della vittoria ottenuta fuori casa, firmata da Galia.

MILAN-JUVENTUS: LE ULTIMISSIME SULLE FORMAZIONI

About Mattia Capaldo 123 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione,tifoso rossonero da sempre.