Pro Vercelli-Salernitana: Menichini prova il 4-3-1-2

Questa mattina alle ore 10.30 la Salernitana ha ripreso gli allenamenti, al campo “Volpe”, in vista della delicata trasferta di Vercelli, in programma sabato 16 aprile alle ore 15.00. Nel corso dell’allenamento odierno, Menichini ha cominciato a provare la miglior formazione, capace di mettere in difficolta i piemontesi: nell’undici titolare il tecnico granata ha schierato i suoi con un 4-4-2 atipico, molto più simile ad un 4-3-1-2.

Tra i pali spazio a Terracciano, con Colombo, Bernardini, Bagadur e Rossi a comporre il fronte difensivo. A centrocampo di fianco a Ronaldo hanno agito Nalini e Zito, con funzioni più da mezzali che da esterni di centrocampo. Odjer, invece, è stato schierato in posizione più avanzata, a mo’ di finto trequartista.  In attacco l’oramai consolidata coppia Coda-Donnarumma. Tra le riserve, invece, Menichini ha inserito Strakosha in porta, Tuia, Schiavi, Pollace ed Empereur sulla linea difensiva, Gatto, Pestrin, Oikonomidis e Franco a costruire il centrocampo, infine Bus e Tounkara in attacco.

Assenti Moro, Ceccarelli, Bovo e Trevisan, alle prese con i relativi problemi fisici.  Prce, invece, ha svolto inizialmente allenamento differenziato, per poi prendere parte all’allenamento insieme alle riserve, sotto lo sguardo attento del direttore sportivo Fabiani.

Potrebbero interessarti anche:

About Alessia Casella 207 Articoli
Nata nel '96 a Salerno, sotto il segno del cavalluccio granata. Appassionata del calcio in generale, visitare il mondo in lungo e in largo, e della moda. Sogno nel cassetto? Diventare direttore sportivo.
Contact: Facebook