Probabili Formazioni Gazzetta: Atalanta-Milan (31a Giornata Serie A 2015-16)

Saranno due squadre in cerca di risposte quelle che si affronteranno domenica pomeriggio allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” . Da una parte l’Atalanta di Reja, pronta a ripetere un’altra prestazione come quella contro il Bologna che ha portato la vittoria e una ventata di ottimismo dopo un periodo nero che aveva visto i bergamaschi in condizioni altalenanti.

Di fronte, invece, ci sarà un Milan che pecca di poca continuità e pertanto dovrà vincere a tutti i costi per restare aggrappato all’Europa, obiettivo già annunciato dal tecnico e dal presidente Berlusconi, primario e di vitale importanza. I rossoneri sembravano aver trovato la loro forma migliore dopo l’accesso alla finale di Coppa Italia e la striscia di risultati utili consecutivi in campionato, iniziata il 9 Gennaio contro la Roma e terminata il 27 Febbraio nella gara vinta per 1-0 contro il Toro di Ventura. Nelle partite successive contro Sassuolo, Chievo e Lazio (una sconfitta e due pareggi), la squadra di Mihajlovic è tornata in crisi senza riuscire a dare delle risposte concrete e deludendo ancora una volta le aspettative dell’intera tifoseria.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, l’Atalanta recupererà El Papu Gomez dopo l’infortunio della settimana scorsa in allenamento, e al suo fianco verranno schierati in attacco anche Pinilla e Diamanti. Mihajlovic invece confermerà di nuovo la coppia Bacca-L.Adriano partita titolare nella precedente gara contro la Lazio, mentre a centrocampo ci sarà il ritorno dal primo minuto dell’ex di turno Riccardo Montolivo.

Ecco le probabili formazioni di Atalanta-Milan:

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramé; Cigarini, De Roon, Kurtic; Diamanti, Pinilla, Gomez. All. Reja

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca. All. Mihajlovic

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 31a GIORNATA DI SERIE A

About Mattia Capaldo 123 Articoli
Studente di Scienze della Comunicazione,tifoso rossonero da sempre.