Pronostico Hapoel Beer Sheva-Celtic: Probabili Formazioni (Champions League 2016-17)

All’Hapoel Be’er Sheva servirà una vera e propria impresa contro il Celtic, nella gara di ritorno dei play-off di Champions League, dopo la pesante sconfitta per 5-2 subita in Scozia nella gara di andata. Il Celtic, nelle qualificazioni europee, ha passato il turno otto volte su nove dopo esser uscito vittorioso dalla partita di andata, unica eccezione proprio nella scorsa stagione contro gli svedesi del Malmo. fra le fila biancoverdi sarà motivato a far bene il bomber Leigh Griffiths attuale capocannoniere dei preliminari di Champions League con 5 reti in quattro partite.

Da parte sua l’Hapoel Be’er Sheva è imbattuto nelle ultime quattro partite europee giocate fra le mura amiche del Turner Stadium, due vittorie e due pareggi, anche se da quando sono stati istituiti play-off di Champions League con la formula attuale (stagione 2009/2010) nessuna squadra ha mai recuperato uno svantaggio di tre goal subiti nella gara d’andata. Tuttavia la difesa dei Bhoys, non è affatto un fortino nelle coppe europee, basti pensare nelle ultime tredici partite in campo internazionale hanno mantenuto la rete inviolata una sola volta, subendo ben 21 goal.

Nel caso in cui l’Hapoel Be’er Sheva riuscisse a qualificarsi, sarebbe la quarta squadra israeliana a prendere parte alla fase finale dell Champions League dopo Maccabi Haifa, Maccabi Tel Aviv e Hapoel Tel Aviv.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Hapoel Beer Sheva (4-1-4-1) – Goresh; Bitton, Vitor, Zedek, Davidazde; Ogu; Melikson, Broun, Hoban, Nwakaeme; Sahar. Allenatore: Bakhar.

Celtic (4-4-2) – Gordon; Lustig, Sviatchenko, Ambrose, Tierney; Johansen, McGregor, Brown, Amstrong; Griffiths, Dembelè. Allenatore: Rodgers

About Jacopo Formia 263 Articoli
Studente di Scienze Politiche, più che un tifoso si definisce uno studioso del calcio. Oltre ad essere un modesto tuttologo è anche un Potterhead della prima ora. Sogno nel cassetto: Giornalista sportivo.
Contact: Facebook