Pronostico Inter-Juventus: Probabili Formazioni Gazzetta (Serie A 2016-17)

Tutto pronto per il Derby d’Italia tra Inter e Juventus, protagoniste del big match della quarta giornata della Serie A 2016-17, in programma domenica 18 settembre alle ore 18.00 allo stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro.

PRONOSTICO INTER-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI GAZZETTA

I nerazzurri sono reduci dalla clamorosa sconfitta interna con l’Hapoel Beer Sheva, squadra israeliana capace di rovinare l’esordio della compagine di De Boer in Europa League e di “cancellare” quanto di buono fatto da Icardi e compagni a Pescara. Deludente anche il pareggio ottenuto dai campioni d’Italia in casa contro il Siviglia in Champions League, ma l’undici di Massimiliano Allegri ha dimostrato di riuscire a imporre il proprio gioco anche in Europa e di poter competere per la vittoria finale della coppa dalle grandi orecchie, che manca a Vinovo da oltre 20 anni.

L’Inter scenderà in campo con il 4-2-3-1 visto all’Adriatico, con Miranda e Murillo al centro della difesa, D’Ambrosio a destra e Santon a sinistra. Davanti alla difesa spazio a Joao Mario e Medel, mentre alle spalle di Mauro Icardi agirà il trio Candreva-Banega-Perisic. 3-5-2 per i bianconeri, con Alex Sandro che riprenderà il suo posto sulla fascia sinistra e Pjanic che ritroverà la maglia da titolare dopo essere partito dalla panchina contro gli andalusi. In attacco confermata la coppia Dybala-Higuain, mentre sul versante destro dovrebbe spingere Stephan Lichtsteiner, in vantaggio su Cuadrado per sostituire l’acciaccato Dani Alves.

Pronostico: 2+Gol.

Ecco le probabili formazioni di Inter-Juventus:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. All. De Boer

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. All. Allegri

QUARTA GIORNATA DI SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI

About Pietro De Conciliis 552 Articoli
Nato ad Avellino nel 1996, frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno e collabora da circa due anni con diversi siti sportivi. Il calcio e l'Avellino sono da sempre le sue più grandi passioni, a tal punto da seguire i Lupi in casa e in trasferta.