Pronostico Lazio-Bologna: Probabili Formazioni Gazzetta (Serie A 2016-17)

Ritorna la Serie A dopo la sosta delle Nazionali e si riparte dall’ottava giornata del girone d’andata, il cui programma prevede l’affascinante scontro tra Lazio e Bologna, previsto domenica 16 ottobre alle ore 15:00 allo stadio Olimpico di Roma.

PRONOSTICO LAZIO-BOLOGNA: PROBABILI FORMAZIONI GAZZETTA

Squadre in salute, che esprimono un calcio di buon livello e che si candidano, chi in un modo, chi in un altro ad essere le rivelazioni del campionato. La Lazio di Simone Inzaghi, protagonista di un ottimo finale di stagione lo scorso anno, e di un avvio al di sopra le aspettative nell’anno corrente, arriva da una roboante vittoria alla Dacia Arena di Udine, che è costata la panchina a Iachini, e con maggiori consapevolezze. Il Bologna di Donadoni si conferma squadra ostica e tignosa, che fa del Dall’Ara il suo fortino inespugnabile, almeno fino a due settimane fa, quando il Genoa di Juric si è imposto con una vittoria di misura.

Per ciò che riguarda il pronostico, in schedina, consigliamo il segno 1, visto il grande momento della Lazio e la ghiotta occasione che le si propone domenica.

Capitolo formazioni: 4-4-2 per Simone Inzaghi, che schiera i padroni di casa con Strakosha a difendere i pali, vista l’assenza di Marchetti che potrebbe però rientrare tra i convocati; la retroguardia biancoceleste si compone la solida coppia di centrali De Vrij – Hoedt ed il tandem di terzini Basta – Radu. A centrocampo, Parolo e Milinkovic – Savic in regia, Felipe Anderson e Lulic sulle corsie esterne. La coppia d’attacco a cui si affida il tecnico per scandagliare la difesa felsinea è composta da Keita, completamente ritrovato, e Ciro Immobile, protagonista di un grande momento in campionato e autore, in settimana, di una doppietta con la Nazionale.

Roberto Donandoni risponde con un rimaneggiato 4-3-3: in porta c’è Da Costa; in difesa agiranno Krafth e Masina sulle corsie laterali, in mezzo Maietta e Oikonomou, che rileva lo squalificato Gastaldello; a centrocampo Nagy è accompagnato da Pulgar e Taider, complice la squalifica di Dzemaili. In avanti il tecnico bergamasco, data l’assenza di Destro, è costretto a inventare Simone Verdi come “falso nove”, supportato dalle due ali d’attacco Krejci e Di Francesco.

Pronostico: 1 fisso.

Ecco le probabili formazioni di Lazio-Bologna:

Lazio (4-4-2): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Felipe Anderson, Parolo, Milinkovic – Savic, Lulic; Immobile, Keita. All. Inzaghi

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Maietta, Oikonomou, Masina; Pulgar, Nagy, Taider; Di Francesco, Verdi, Krejci. All. Donadoni

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELL’8a GIORNATA

About Francesco Rosa 50 Articoli
Francesco Rosa, 20 anni, è un ragazzo di Avellino, attuale studente di giurisprudenza, con una immensa passione per lo sport, in particolare per il calcio; è legatissimo alla squadra della sua città e a quella del suo paese.